Gli amici della Cooperativa Sociale Liberisogni ci mandano questo articolo ed alcune foto della Festa della Merla.

La photogallery  che trovate alla destra dello schermo è una rassegna di alcuni momenti della serata e della sua preparazione. Le foto e l’articolo sono di Adriana Carbonaro che ringraziamo.

La Cooperativa Liberi Sogni ringrazia di cuore coloro che hanno partecipato alla Festa della Merla sabato 29 gennaio, presso l’Oratorio di Monte Marenzo.

E’ stata una splendida serata, trascorsa all’insegna del buon cibo a km zero (preparato e servito dai ragazzi dei campi estivi 2010); dei ricordi delle esperienze estive con la Cooperativa Liberi Sogni; del calore di un grande falò propiziatorio, in cui si sono gettate le cose brutte dell’anno appena trascorso e le speranze per quello nuovo; della musica dei Ghost Mantra e de I Ragazzi Speciali; e della solidarietà, perchè il ricavato raccolto (circa 500 euro) andrà a finanziare il progetto delle biblioteche comunitarie rurali in Nicaragua del Colectivo de Mujeres di Matagalpa (segnaliamo il loro sito www.cmmmatagalpaorg.net, dove ogni sera e notte puoi ascoltare in diretta Radiovos, la radio comunitaria con voci, storie e musica dai villaggi del Nicaragua!).

Una piccola tirata d’orecchie a chi ha partecipato alla festa senza avvisarci del suo arrivo! Martedi sera (giorno di chiusura delle iscrizioni alle cena) avevamo solo 55 iscritti, divenuti più del doppio il sabato stesso. Tutti benvenuti, chiaro! Per fortuna conoscendo i nostri polli ci eravamo premuniti, ma chiediamo per le prossime volte una mano nel rispettare il più possibile le scadenze delle iscrizioni per metterci nelle condizioni di affrontare per tempo tutte le questioni organizzative.

Ecco a voi alcune foto dei preparativi e della festa!

Cooperativa sociale Liberi sogni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.