A vederli da vicino appaiono come “mostri” giganteschi e spaventosi.

In realtà sono piccoli ed innocui insetti che invadono pacificamente le nostre case, si adagiano sulle tende delle finestre o sui davanzali. Passano di fiore in fiore per avere nutrimento e compiono così, inconsapevolmente, un fondamentale ruolo nell’impollinazione.

Il nostro amico Giorgio Toneatto ne ha fotografati alcuni ed avverte gli amici di UPper:  è l’esempio di quello che si può fare senza grandi ricerche nè attrezzature particolari. Le foto che ti mando, infatti, sono state realizzate quasi tutte sul balcone di casa con un obbiettivo dotato di lente addizionale ( la lente costa pochi euro e si applica davanti all’obbiettivo). 

E per chi non ha fotocamere reflex ma delle semplici compatte?  La lente addizionale si può applicare ad una digitale compatta facendo ricorso ad alcuni strumenti “fai da te” come viene indicato da questi due siti scovati in rete:

http://www.linnea.it/facciamo-macrofotografia/adattatore-compatte.pdf

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.