Sono seduto in Sala civica a Monte Marenzo, proprio dietro Luca Rota e Alessandro Staffelli, protagonisti della serata, mentre sullo schermo scorrono le immagini del loro intervento in Abruzzo per il terremoto del 2009 e mi accorgo della commozione di Luca a rivedere un momento di quelle immagini che avrà visto tante volte ma che lo hanno segnato particolarmente.

Luca Rota l’ho conosciuto nel dicembre di tre anni fa, proprio qui in Biblioteca a Monte Marenzo, per una lunga intervista dove mi raccontò del suo impegno nel Nucleo Protezione Civile dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

Intitolai quell’intervista “Essere solidali” http://www.unpaeseperstarbene.it/2012/essere-solidali-intervista-al-cav-luca-rota/ e scoprii i tanti progetti che ha fatto insieme all’amico Alessandro Staffelli, fratello del noto giornalista televisivo, anche lui, come Luca, Medico dentista che era presente ieri per questa serata dal titolo “Striscia la Solidarietà”.

A presentarli il Sindaco, Paola Colombo, che ha spiegato l’intento dell’iniziativa, quello di sensibilizzare alla cultura del volontariato ed in particolare all’impegno che molti potrebbero dare per la Protezione Civile. Un organismo essenziale per il nostro Paese e che è stato fondamentale anche per Monte Marenzo nell’emergenza della frana sopra l’abitato della frazione Levata nel maggio del 2013.

Numerosa la presenza ieri sera delle autorità civili e militari (tra questi il Maggiore Gaetano La Rocca, Comandante Compagnia Carabinieri Lecco, il Maresciallo Aiutante Giuseppe Silvano, Comandante Nucleo Comando Lecco, il Presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri di Lecco Ing. Maurizio Faravelli, il Maresciallo Proce dell’A.N.C. di Lecco, il Brigadiere capo Librizzi  dell’A.N.C di Lecco, il Corpo italiano di soccorso dell’ordine di Malta rappresentato dal sig. Albino Boffi e il delegato provinciale ANIOC Grand Uff. Giovanni Borroni).

Luca Rota e Alessandro Staffelli hanno presentato e illustrato 4 video. Il primo per il Progetto “Operazione ridiamo il sorriso” che ha permesso di dare circa 2000 prestazioni odontoiatriche gratuite a favore della popolazione terremotata e sfollata d’Abruzzo previo reclutamento ed intervento di 100 odontoiatri volontari italiani e stranieri.

Poi altri 3 video per la raccolta ed il trasporto di beni di prima necessità nei Comuni di Bomporto, San Possidonio e Finale Emilia (Mo), durante la maxi emergenza per il Sisma in Emilia Romagna del 20 Maggio 2012.

Proprio in quell’emergenza Luca Rota e Angelo Fontana portarono Bomporto i fondi raccolti a Monte Marenzo in favore dei terremotati http://www.unpaeseperstarbene.it/2012/i-fondi-del-terremoto-da-monte-marenzo-a-bomporto/.

Infine una bellissima sequenza di immagini per il progetto “Rio de Oro” a favore dei bambini profughi del Saharawi.

Sull’importanza del volontariato Staffelli dice che da soli possiamo fare poco, insieme siamo un esercito e cita il Presidente dell’Uruguay José Mujica e il “tempo della vita”. Investire nel volontariato è come avere un “conto corrente della felicità”.

 

Nelle immagini di Adriano Barachetti alcuni momenti della serata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.