La Gilda delle Arti debutta quest’anno a Cisano con uno spettacolo tutto nuovo: Arlechì, il copione di Goldoni con alcune modifiche poiché Arlecchino veste i panni di un truffatore.

Ricordiamo, il bellissimo spettacolo dedicato al Natale che è stato messo in scena il 6 gennaio 2016 dal titolo: il Cuore del Natale:

http://www.unpaeseperstarbene.it/2016/natale-tutto-lanno/

Se è vero che il primo Arlecchino fu, probabilmente, Veronese (Tristano Martinelli), è indubbio che uno dei simboli della città di Bergamo e della provincia è proprio la maschera della Commedia dell’Arte. Con gli abiti a toppe a forma di rombo e la maschera da gatto, l’Arlecchino de “L’Arlechì” cerca di restituire un personaggio vivo, non solo un’icona del teatro tradizionale: nella vicenda, sia Arlecchino che Brighella non parlano il dialetto bergamasco del 1700, ma il dialetto contemporaneo di due attori di 27 anni. E’ stato scelto di ambientare la vicenda in Città Alta e non a Venezia. La base di riferimento è sempre il copione Goldoniano ma, proprio per rimanere nello spirito della Commedia dell’Arte ma con molte rielaborazioni.

Il primo regista italiano, Giorgio Strehler, mise in scena nel 1947 la prima versione del suo “Arlecchino Servitore di due padroni” sostituendo il personaggio di Truffaldino con quello più famoso di Arlecchino. Lo spettacolo debuttò al Piccolo Teatro di Milano ed ebbe successo mondiale. Le diverse edizioni dello spettacolo cadenzarono per 50 anni le stagioni del Piccolo Teatro di Milano, tuttora è lo spettacolo che più di ogni altro porta nel mondo i gesti del Teatro Italiano.

Lo spettacolo che proporrà la Gilda delle Arti è stato ridotto per arrivare a uno spettacolo di circa un’ora e mezza. Il cast comprende attori di età compresa tra i 18 e i 30 anni.

CAST: Nicolas Adobati, Sara Arnoldi, Giovanni Fiorinelli, Nicola Armanni, Ivan Fumagalli, Miriam Ghezzi, Marzia Corti, Giuseppe Modica                                                                                                                         REGIA: Miriam Ghezzi DIREZIONE ARTISTICA: Nicola Armanni                                                                                           COSTUMI: Miriam Ghezzi, Federica Sanseverino SCENOGRAFIA: Nicolas Adobati.

La Gilda delle Arti vi aspetta domenica 8 gennaio 2017 alle ore 15:00 presso il salone dell’Oratorio dell’Unità Pastorale di Cisano Bergamasco.

A seguire si svolgerà la premiazione del concorso presepi con il patrocinio delle associazioni Don Renato Mazzoleni e Combattenti e reduci.

www.unpaeseperstarbene.it/2016/21-concorso-presepi-a-cisano-bergamasco/

15123475_1285187571543007_6459303007701455804_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.