I manufatti umani sono lo specchio di culture e di saperi, ma riflettono anche la natura del territorio sul quale sorgono. Le architetture tipiche di Torre de’ Busi e di Carenno avevano il colore delle rocce che affiorano, della terra e degli alberi. L’unicità di queste architetture sta nel connubio tra cultura materiale e pietra locale. È un’unicità che si sta perdendo con l’abbandono, ma che è importante ricordare.

DALLE STALLE ALLE STELLE è un evento che si propone di creare condivisione e di riportare alla memoria i particolari e unici tetti tipici della Dorsale dell’Albenza.

Il proposito è quello di coinvolgere quante più memorie e mani possibili, per poter ricostruire il ricordo di un passato che è quasi del tutto crollato.

Con questa pagina Facebook  

https://www.facebook.com/tettiinpietra/?hc_ref=ARR7BFfn3FytbBd3jiRNtuMFgfQpLEhCSafEt7PYcCZkEX2xyCI61CLNclmtvuf1o7s&fref=nf

vogliamo coinvolgere la popolazione del territorio a condividere fotografie, pensieri e racconti. Come un tetto non è composto da una sola pietra, questo evento non sarà il frutto di una sola voce.

DALLE STALLE ALLE STELLE
I tetti in pietra dall’Ocone al Linzone: l’arte e i racconti

DOMENICA 8 OTTOBRE 2017, DALLE 14
PIAZZA DI VALCAVA, TORRE DE’ BUSI (LC)
Il dialogo con i muratori si terrà nei locali concessi gentilmente dal Bar Sertur.

Ore 14 apertura esposizione fotografica e incontro presso la Piazza di Valcava.
Dalle 14.30 dialogo con i muratori del territorio e il picapride Pietro Invernizzi sulle tecniche, i ricordi e il destino dei tetti in pietra.
Esposizione di pietre da copertura spiegate dai geologi Pigazzini e Locati.

A seguire CASTAGNATA organizzata dagli Amici di Valcava!

 

20914625_856160467879197_4685966530765860175_n

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.