tettamanzi

Questa notte ci ha lasciato il cardinale Dionigi Tettamanzi, indimenticato arcivescovo della diocesi di Milano. Angelo Fontana così ricorda i toccanti momenti di confronto con lui avvenuti.

“L’arcivescovo di Milano è stata una persona straordinaria non solo per la Chiesa, ma anche per la più ampia realtà umana e sociale del nostro Paese.

Ricordo con grande affetto la lettera che mi scrisse il 19 maggio 2010 ( vedi nostro articolo)

http://www.unpaeseperstarbene.it/2010/no-smoking-la-polisportiva-di-monte-marenzo-con-i-detenuti-di-san-vittore-tinteggiano-le-celle/, per incoraggiarmi e sostenere le iniziative che come Polisportiva di Monte Marenzo si stava conducendo in favore delle condizioni di vita dei detenuti di S. Vittore.

Forte era la sua attenzione per gli ultimi, per i sofferenti e, di conseguenza, per quanti si impegnano per alleviare la realtà quotidiana di chi si trova in difficoltà.

Grazie cardinale Tettamanzi, non dimenticheremo mai il tuo insegnamento”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.