Domenica 10 dicembre alle ore 15, presso la Sala Conferenze del Convento del Lavello, verrà presentato il libro di Giovanni Aldeghi e Dario Dell’Oro dal titolo:

“IL CONVENTO DEL LAVELLO, libro ove si contan cose dette maij de’ la giesa, de’ suoi frati, de’ miracoli et mercati, de’ duelli per la morte, de’ banditi d’ogni sorte …”.

La pubblicazione, curata dalla Fondazione Santa Maria del Lavello, propone molte informazioni desunte da documenti inediti in grado di affrontare momenti della vita sociale e religiosa del Lavello con  argomenti  nuovi e, per alcuni aspetti, insoliti.

Come si può desumere dal titolo, la ricerca considera anche temi fin qui trascurati o poco conosciuti dagli storici, come la venerazione dell’ antica immagine, ormai scomparsa, della Madonna,  l’organizzazione e lo svolgimento delle Fiere del Lavello, la presenza di “coppelle” all’interno dei chiostri, il libro inedito di frate Aurelio Cola, l’arresto di un frate per detenzione d’armi, fino a considerare le vicende legate al casello di sanità in riva all’Adda o alla presenza dei banditi nella chiesetta del Bisone o in azione lungo il fiume.

Un racconto  affascinante lungo 320 pagine che apre nuovi scenari di ricerca a tutti gli appassionati di storia locale.

L’ingresso è libero.

 

locandina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.