La foto del manifesto è, come da tanti anni, di Giorgio Toneatto.

Assieme a Fabrizio Fontana che, da sempre, si mette in posa con un personaggio famoso e Leonardo Baldinu (sulla destra), il testimonial della Maratona Telethon 2017 della Provincia di Lecco, è Simone Moro, tra i più forti alpinisti al mondo.

Gerolamo Fontana e Giorgio Toneatto sono andati questa estate a Bergamo con Fabrizio e Leonardo e lo hanno incontrato.

La foto è stata affidata ad Angelo Gandolfi che ha associato ai tre protagonisti dello scatto una immagine del Nanga Parbat, la cima che è riuscito a salire per primo in una ascesa invernale, divenuta il suo sogno proibito visto che l’aveva già respinto due volte.

Ma la costanza, la preparazione e la ricerca gli hanno fatto conquistare anche questa vetta, insieme alle altre sette cime oltre gli ottomila metri di quota.

Costanza, preparazione e ricerca come per Telethon, i cui ricercatori da anni studiano le malattie genetiche e sono riusciti a trovare la cura per alcune malattie rare.

Con Giorgio, Angelo, Gerolamo e Renato Milani si è convenuto che lo slogan più appropriato per questa Maratona, partita il 10 novembre e che terminerà il 23 dicembre, è:

Telethon, passo passo verso la vetta”

Domani 13 novembre, alle ore 17.00 presso il Comune di Lecco, verrà presentato il programma della Maratona Telethon 2017 della Provincia di Lecco.

23380342_1621259347917281_9037657187105302749_n

One comment

“Telethon, passo passo verso la vetta”

  1. Ho ispirato io la scelta del personaggio/testimonial di quest’anno; ho convinto gli amici di Telethon che la nostra zona – il lecchese, la Brianza, il lago e la Valsassina – hanno molta ammirazione per l’alpinismo e, insieme, abbiamo cercato un personaggio che lo rappresentasse al meglio. Credo sia stato giusto lasciarci alle spalle i viziati e strapagati assi degli sport in voga, del calcio in particolare, e sarebbe bello caratterizzare il testimonial con una ricerca attenta che racconti il presente senza cadere nei soliti, scontati rituali. In questo senso ( senza avere alcun mandato da chi gestisce Telethon localmente ), mi permetto di chiedere ai frequentatori di Upper di avanzare proposte che aiutino ad individuare personaggi di valore che abbiano anche un significato legato alla ricerca che Telethon conduce con grande coerenza e con risultati esaltanti. Ciao a tuitti, Giorgio Toneatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.