19884119_1214046102037641_1865170753630832692_nIl 7 luglio avevamo visto sulla pagina Facebook di Living Land i ragazzi di Util’estate di Monte Marenzo-Torre De Busi sono tornati un po’ bambini lavorando al parco giochi con questa foto. E accanto le parole d’ordine #nonmancanoisogni #nonmancanoigiochi che hanno accompagnato il progetto Living Land per tutta l’Estate 2017.

“Util’Estate 2017″,  una attività estiva organizzata da Living Land e Workstation della Comunità Montana Valle S. Martino e Lario Orientale, in collaborazione coi Comuni del territorio, offerta a ragazzi e ragazze che desiderano cimentarsi in un’esperienza di utilità per il paese e per se stessi svolgendo interventi di manutenzione di manufatti, strutture ed edifici comunali.

Abbiamo visto tantissimi ragazzi in giro per tutta la Provincia lavorare sodo con la loro bella maglietta con la scritta “Non manca il coraggio, non mancano i sogni”. Anche l’Amministrazione Comunale di Monte Marenzo ha aderito al progetto e all’appello lanciato dal Comune hanno risposto 10 ragazzi (7 di Monte Marenzo e 3 di Torre de Busi). 3 ragazze e 7 ragazzi che sono stati impegnati per 2 settimane in lavori di manutenzione al parco giochi della Levata, coordinati da un operatore Workstation, mentre il Responsabile dell’Amministrazione è Simone Gambirasio.

I ragazzi sono ora a Torre de Busi. Ecco la galleria fotografica dei ragazzi di Util’Estate 2017 alla Levata:

Ma non è finita Sulla pagina FB di Living Land l’annuncio:

#SAVETHEDATE
Ragazzi e Ragazze ci siamo!!!
Giovedì 20 Luglio non prendete impegni… dalle 19.00 presso il Politecnico di Lecco vi aspettiamo per la “#Festa di #LivingLand” Dopo la consegna dei buoni acquisto ai giovani che hanno partecipato alle #attivitàestive, spazio ai festeggiamenti con #buffet e #DJset!
Vi aspettiamo! #party #estate #welfareinazione con Fondazione Cariplo

19959034_1218375434938041_4529324610666093095_n

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.