Martedi, Il 22 marzo è la Giornata mondiale dell’acqua, una ricorrenza istituita dalle Nazioni Unite nel 1992 per ricordare quanto sia fondamentale per il Pianeta e per la sopravvivenza degli esseri viventi. Per l’occasione Hidrogest vuol ribadire quanto sia importante tutelare la risorsa e contestualmente incentivare l’utilizzo della acqua a km 0. Purtroppo ancora oggi Il 65% dell’acqua venduta è in contenitori di plastica ed ogni anno finiscono tra i rifiuti 320-350 mila tonnellate di contenitori in PET. Il consorzio che si occupa del recupero degli imballaggi in plastica ne ricicla 124 mila, il 34%. L’impatto ambientale dell’acqua in bottiglia è ancora più alto se si considera che l’82% della stessa si sposta in tutta Italia lungo l’asse autostradale.

Anche quest’anno Hidrogest, in collaborazione con i comuni soci, il 22 marzo dalle ore 10 alle ore 16, mette gratuitamente a disposizione dei propri utenti la possibilità di usufruire della casetta installata presso i punti AQVAGold, fino ad un massimo di 12 litri di acqua.

Il sindaco Paola Colombo

world-water-day

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.