Browse By

Convocazione consiglio comunale

Il giorno giovedì 26 novembre alle ore 21.00 è convocato il Consiglio Comunale per la trattazione del seguente ordine del giorno:

  1. Esame e approvazione verbali seduta del 17/11/09;
  2. Utilizzo parziale avanzo di amministrazione anno 2008;
  3. Assestamento generale del bilancio e variazioni alle dotazioni di competenza del bilancio annuale per l’ esercizio 2009;
  4. Mozione presentata dal Consigliere Comunale sign. Caneschi Claudio relativamente alla presenza del crocefisso nelle aule scolastiche.

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.

2 pensieri su “Convocazione consiglio comunale”

  1. Emozioni a caldo…
    Ieri sera per la prima volta ho assistito al consiglio comunale come cittadino-spettatore.
    E’ stata l’ennesima occasione in cui ho potuto constatare l’impegno, la competenza e l’entusiasmo che i nostri consiglieri mettono in gioco per svolgere al meglio questo importante compito.
    E’ stato bello vedere la puntualità e la precisione dell’assessore Colombo riguardo alle questioni “finanziarie”, la convinzione e l’unità con la quale la nostra maggioranza esprime il proprio voto riguardo ai vari temi esposti, la chiarezza e la professionalità del consigliere Gandolfi nel rispondere ad una mozione su un argomento così delicato…
    Forse mi sono dilungato troppo nel fare i complimenti…dovrebbe essere ovunque così…dovrebbe essere normale avere un organo di governo competente e preparato…ma per me era la prima volta che partecipavo ad un consiglio comunale e sono tornato a casa emozionato e contento di vivere in un paese dove chi amministra lavora e si impegna realmente per la cittadinanza.
    Continuate così!!

    • Grazie Matteo, anche a nome di tutti i nostri consiglieri. Non sempre il Consiglio riesce a coinvolgere i presenti, ma quando ci riusciamo siamo soddisfatti perché si stabilisce una relazione costruttiva tra istituzioni e cittadini. Se ci state vicini, anche con proposte e critiche, sarà più facile essere all’altezza dei temi che andiamo a trattare. Stateci vicini perché, ricordatevi, che il prossimo giro tocca a voi.
      Ciao, Angelo.

Rispondi a Matteo Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.