Browse By

Serata informativa sull’ADSL

Internet  è una rete di computer mondiale di pubblico accesso che rappresenta attualmente uno dei principali mezzi di comunicazione di massa . Per molti di noi è diventato uno strumento indispensabile: partendo dall’informazione, passando attraverso i servizi bancari e assicurativi, arrivando fino allo shopping,  ormai molte delle attività quotidiane vengono gestite on-line comodamente da casa propria, con notevoli abbattimenti di costi e risparmi di tempo. Nel futuro anche il rapporto con la pubblica amministrazione dovrà avvenire principalmente attraverso i canali telematici. Per questi e per altri motivi la connessione a banda larga non può essere considerata un lusso ma un diritto e una necessità sia per i privati che per le aziende (che rischiano seriamente di perdere competitività).

Purtroppo Monte Marenzo è collocato in un’area in cui il “digital divide” (divario digitale, ossia il divario esistente tra chi può accedere alle nuove tecnologie e chi no) è pesante a causa della poca presenza di infrastrutture a banda larga.

Per cercare di trovare un rimedio a questa situazione la società Planetel (che già fornisce il servizio di connessione Wifi della biblioteca comunale e dei locali scolastici), in collaborazione con il comune di Monte Marenzo, organizza Martedì 01 dicembre alle ore 21 presso la sala civica di via G.M. Marenzi, una serata di presentazione dei propri servizi internet Wi-link, alternativi ai tradizionali servizi ADSL.

banda-larga

[download id=”1″]

Un pensiero su “Serata informativa sull’ADSL”

  1. La serata è andata bene con una buona partecipazione di un pubblico attento, propositivo e a volte anche polemico (giusto così!). Per gli assenti, faccio un breve riassunto.
    La società Planetel offre un servizio radio trasmettendo da Valcava, Aizzurro e Sopracornola. Tutto il paese è coperto a meno della zona del bar del borgo. Valuteremo la possibilità di effettuare un “rilancio” posizionando un’antenna sul tetto del comune.
    Per ricevere il segnale occorre installare antenna, cavo e router dal quale sono disponibili porte di accesso via cavo o radio. Tutto è fornito, installato e configurato da loro al costo di 90 euro (abbiamo ottenuto un piccolo sconto: solitamente sono 120 euro) una tantum. Resta esclusa la POSA del cavo che va fatta autonomamente. Valuteremo la possibilità di coinvolgere l’elettricista del comune.
    La taglia minima è una FLAT da 2 mega al costo di 30 euro + IVA al mese. 2 mega sembrerebbe essere, parola di chi già usufruisce del servizio, una prestazione REALE oltre che NOMINALE. Nei prossimi mesi il loro obiettivo è ridurre i costi portandoli a 30 euro iva inclusa prima e 36-38 euro mese iva poi, includendo internet 24 ore e tuttl le telefonate verso fisso.
    Chi avesse bisogno di ulteriori informazioni può contattare il sign. Alberto Latino Quirto alla mail latino@sitis.it.

Rispondi a Daniel Annulla risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.