Muratori Carenno2Un consiglio per passare una domenica particolare e interessante? Eccovi un suggerimento.

Domenica 16 maggio, dalle 15.oo alle 17.00, il Museo Ca’ Martì, a Carenno, sarà aperto ai visitatori. Ad accogliervi ci sarà la responsabile del Museo (e nostra amica di Monte Marenzo), Cristina Melazzi, che è stata tra i curatori dell’allestimento museale.

Una occasione per accostarsi a testimonianze materiali e documenti relativi a lavoro e vita sociale dei muratori di Carenno e della Valle San Martino, in particolare tra Ottocento e Novecento.
  
La foto che riproduciamo, divenuta simbolo di Ca’ Martì, risale ai primi anni del Novecento e proviene dall’archivio della famiglia di Pino Carsana, artigiano carennese tra i fondatori del Museo. Il nonno, Giovanni Carsana (1880-1961), compare con altri muratori, tra cui emigranti stagionali dalla Valle San Martino, nell’immagine scattata a Kusnacht (Svizzera), in un cantiere della ditta Franz Lorandi.
L’immagine è tratta dal volume “Muratori della valle San Martino” a cura di Angelo De Battista e Cristina Melazzi, apparso nella Collana, diretta da M. Pirovano, RES-Ricerche di Etnografia e Storia, n.14, Cattaneo ed., Oggiono (LC) 2009 (pagg. 265, €.22,00).  Abbiamo fatto una piccola recensione del libro nei nostri consigli di lettura per maggio (vedi link): http://www.unpaeseperstarbene.it/2010/consigli-di-lettura-per-maggio/
 
Il museo invita ad  “Uno sguardo non solo rivolto al passato: la memoria dei saperi ‘di mestiere’, fatti di conoscenza e di manualità, di tradizione e creazione, può offrire un prezioso contributo nel cammino verso un futuro sostenibile, fondato su un rapporto virtuoso tra uomo e ambiente, oggi di assoluta attualità.” 
                    
Il museo vi aspetta. E’ aperto tutte le domeniche dalle 15.00 alle 17.00 o su appuntamento (ingresso libero).
Informazioni sul Museo e come raggiungerlo sul sito http://www.museocamarti.it  e  info@museocamarti.it e Comune di Carenno tel. 0341-610220

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.