Browse By

Il Monte di S. Margherita e la Stazione Spaziale Internazionale. La foto della notte di Donato Fumagalli

Tante volte guardiamo il cielo di notte (quando non è coperto da nubi, come spesso questa estate) e ci stupiamo ogni volta di osservare quei milioni di punti luminosi che sono stelle e pianeti e galassie lontane.

A volte, ma è difficile osservarli e bisogna conoscere l’orbita che fanno, tra quei puntini luminosi ci sono anche satelliti artificiali in transito. Come la Stazione  Spaziale Internazionale, dedicata alla ricerca scientifica che si trova nell’orbita terrestre gestita, come progetto congiunto, da cinque diverse agenzie spaziali (USA, Russia, Unione Europea, Giappone e Canada).

Una Stazione che gira ad un’orbita compresa tra i 278 km e i 460 km di altitudine e viaggia a una velocità media di 27 743,8 km/h, completando 15,7 orbite al giorno. È abitata continuativamente dal 2 novembre 2000; l’equipaggio, da allora, è stato sostituito più volte, variando da due a sei astronauti o cosmonauti.

Attualmente abitano la Stazione: Steve Swanson – Comandate USA – Oleg Artemyev – Lituania – Alexander Skvortsov – Russia – Reid Wiseman – USA – Alexander Gerst – Germania – Max Suraev – Russia.

Anche qualche italiano è stato lì: Umberto Guidoni, Roberto Vittori, Paolo Nespoli e Luca Parmitano. Tutti ci ricordiamo le magnifiche foto fatte da Parmitano del nostro pianeta da lassù e della nostra bella Italia. Una sua foto l’abbiamo pubblicata sul nostro sito:

http://www.unpaeseperstarbene.it/2013/noi-visti-da-lassu-la-foto-del-giorno-dell%E2%80%99astronauta-luca-parmitano/

Facile però fare foto da lassù. Più difficile farle alla Stazione Spaziale dalla terra….

Donato Fumagalli ama la fotografia e, a volte, cerca di scattare qualche immagine notturna del cielo sopra Monte Marenzo. Ieri sera ha scattato questa foto. Quello che appare come un puntino luminoso e sembra un pianeta o una stella lontana è invece la Stazione Spaziale Internazionale che transita sopra il Monte di Santa Margherita.

La foto è stata fatta con cellulare durante il passaggio di ieri sera 19 agosto. Questi i dati della traiettoria della Stazione Spaziale rilevati da Donato dal sito http://www.heavens-above.com/:

Ora di inizio 20:56:06 proveniente da direzione ONO posizione 10°, altezza massima 20:59:24 NNE 56°. Distanza 594 km.  Fine 21:02:42 ESE 10°,luminosità Mag -2,5 , velocità 7,66 km/h.

Un’immagine suggestiva che ci fa riflettere sul progresso del genere umano e la natura intorno a noi.

Bravo Donato e grazie per aver condiviso la tua foto coi lettori del nostro sito.

(clicca sull’immagine per ingrandirla)

2 pensieri su “Il Monte di S. Margherita e la Stazione Spaziale Internazionale. La foto della notte di Donato Fumagalli”

  1. Caro Donato, una foto splendida, un’atmosfera suggestiva e piena di mistero, un’immensità che ci interroga.
    Mi ha ricordato il famoso passo del Canto notturno di un pastore errante dell’Asia di Leopardi: Che fa l’aria infinita, e quel profondo infinito seren? Che vuol dir questa solitudine immensa? Ed io che sono?

  2. ..e dal 30 Novembre prossimo ,a bordo della ISS ,per circa 6 mesi , volerà la prima donna astronauta Italiana ,la milanese Samanta Cristoforetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.