Un Grazie di Cuore a Tutti Voi, questo ennesimo grande risultato, è assolutamente merito del vostro lavoro, della vostra passione, del vostro impegno, e senso civico.

A breve stamperemo il libretto con tutti i risultati, di ogni iniziativa.
Grazie

manifesto_telethon_2014_webComm Gerolamo Fontana

 

Carissimi , anche quest’anno abbiamo realizzato una meravigliosa Maratona Telethon. Quando centinaia di volontari si impegnano, dando il meglio di se stessi, nessun obiettivo è impossibile. Lo speravamo: ora è una certezza. Con il lavoro di tutto l’anno, abbiamo raggiunto un risultato straordinario che segna ancora un nuovo record. La raccolta fondi ha fruttato 263.100,00 euro. 26.450.00 euro in più dello scorso anno che, in questi tempi di crisi, è qualcosa di eccezionale e favoloso, tutti voi che ci avete sostenuto siete stati tutti dei grandi Ambasciatori Telethon.

Da sottolineare che di maratone della solidarietà Telethon sino ad ora ne abbiamo condotte 23, e per ben 22 volte abbiamo migliorato il risultato della raccolta! Ancora una volta questa gara di solidarietà è riuscita a mobilitare migliaia di persone, decine di associazioni, istituzioni, soggetti sociali ed economici. Ogni volta proviamo stupore per il miracolo che si compie sotto i nostri occhi. Realtà tra di loro molto diverse danno il meglio di sé per un unico obiettivo: sostenere la ricerca scientifica, l’unica capace di strappare tanti bambini dalla sofferenza inflitta loro da gravi malattie genetiche.

Un risultato economico straordinario che trova la sua ragione in dati numerici altrettanto importanti. Quest’anno siamo riusciti a coinvolgere nell’impegno 85 comuni, compresi gli 8 della terra bergamasca a noi contigui. 15.000 studenti, dalla scuola dell’infanzia all’università, mentre le iniziative organizzate sono state ben 53.

Che dire? Un grazie infinito ai sindaci, ai dirigenti scolastici, agli insegnanti, agli sponsor, ai sottoscrittori, a tutti coloro che gettando il loro cuore oltre l’ostacolo, hanno con entusiasmo prestato gratuitamente il loro tempo e la loro intelligenza per creare eventi, dove si è cantato, ballato, giocato, recitato.

In ogni comunità hanno operato gli Ambasciatori Telethon, persone veramente grandi che hanno una marcia in più. Sono loro che fanno la differenza perché il loro impegno è totale. Stanno ore ed ore sulle piazze, al freddo, a offrire i prodotti Telethon. E lo faranno finché ci saranno malattie senza la cura adeguata, finché il loro contributo servirà a sostenere il lavoro dei nostri scienziati, i quali hanno dimostrato di ottenere risultati molto importanti.

Tutti voi ricorderete come i ricercatori italiani di Telethon hanno potuto curare, per la prima volta al mondo, una malattia genetica come la ADA-SCID, cioè la malattia dei “bambini bolla”. Un risultato che ha poi aperto velocemente la strada ad altri successi. Ancora una volta primi al mondo ad osservare la possibilità di curare la leucodistrofia metacromatica e la sindrome di Wiskott-Aldrich.

Tutto questo grazie all’intuizione “geniale” dei ricercatori dell’Istituto Telethon per la Terapia Genica (TIGET) di Milano, guidati dal Prof. Luigi Naldini. La nuova grande notizia arriva invece dal Consorzio Internazionale di Ricerca sulle Malattie Rare (IRDIRC) del quale fanno parte anche i nostri migliori ricercatori Telethon. Gli scienziati dell’IRDIRC si sono infatti posti l’importante obbiettivo di portare, entro i prossimi 5 anni, alla terapia, cioè alla cura, ben 200 malattie genetiche e arrivare alla diagnosi certa delle 7000 malattie genetiche sino ad ora note.

Il 12 luglio del 2013, quando si sono pubblicati i risultati di due malattie vinte e la guarigione dei pazienti, ci ha telefonato il direttore generale della raccolta Telethon, dott. Alessandro Betti, per sottolineare come una parte importante di questo traguardo è merito delle centinaia di Volontari Telethon e della nostra maratona.

E’ un risultato che ci colma di gioia e ci stimola a continuare. Nessun grazie ci appaga di più che leggere i risultati di una lavoro scientifico che dà ai nostri ragazzi la speranza di una vita di benessere.

Perciò, carissimi amici, il 4 gennaio del 2015 siamo già ripartiti con la prima manifestazione del nuovo anno, la nostra 24^ edizione della Maratona Telethon, certi di avervi ancora al nostro fianco per una comune battaglia di umanità e civiltà.

 

One comment

263.100 euro. Ancora record! Comunicato stampa raccolta fondi Telethon 2014

  1. Come sempre BRAVI!!!
    Bravi Gerolamo e Renato, motori della Maratona, e bravi tutti quelli che hanno collaborato per raggiungere e superare l’obiettivo RECORD.
    E tutti i fondi saranno destinati alla Ricerca! Grazie a tutti voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.