Ieri pomeriggio a Casa Corazza, prima della consueta tombola, il salone e la sala attigua di ingresso erano stracolme di persone, soprattutto anziane, che hanno seguito attentamente i consigli del Maresciallo Fabio Marra, Comandate della Stazione di Calolziocorte, sul comportamento più idoneo che si deve tenere in casa e fuori per scongiurare il rischio di truffe e dai tentativi di raggiro.

L’incontro di ieri è stato organizzato dall’Amministrazione Comunale di Monte Marenzo in collaborazione con Auser Insieme Monte Marenzo, la Parrocchia (Don Giuseppe ha portato il suo saluto) e dalla Stazione dei Carabinieri di Calolziocorte che ha ritenuto utile incontrare la popolazione anziana del territorio In seguito ai numerosi raggiri messi in atto ai danni degli anziani.

Prima dell’intervento del Maresciallo ha introdotto l’incontro il Sindaco Paola Colombo che ha anche letto una breve comunicazione dell’Agente di Polizia Locale Caterina Pedrini, dispiaciuta per non essere presente ma che ha voluto tuttavia ringraziare i cittadini per le loro segnalazioni sui piccoli e grandi quotidiani problemi che ci sono in paese. Un aiuto che è il senso civico, segno di educazione, collaborazione e senso della collettività.

Il Comandante Marra ha esortato gli anziani a non aver timore di chiamare subito il Comune o la Stazione dei Carabinieri quando si sospetta di qualcuno che suona alle nostre case per i più disparati motivi. Ha fatto esempi concreti e ha dato utili consigli riassunti anche in una piccola guida contenente un semplice e utile decalogo e i numeri utili ai quali rivolgersi per chiarimenti

  1. Non aprire la porta agli sconosciuti anche se si presentano come tecnici ma verificarne l’identità con una telefonata al servizio di cui dicono di far parte;
  2. Non firmare nulla per nessun motivo;
  3. Non fidarsi di chi dice di conoscere familiari, di chi chiede aiuto e vuole vendere gioielli o beni preziosi, di chi, al telefono, propone promozioni o contratti;
  4. Prestare attenzione nelle situazioni di calca (ad esempio il mercato);
  5. Non andare da soli in Banca o in Posta se si deve prelevare o depositare denaro;
  6. Non lasciare borse o altri oggetti in auto o nei carrelli del supermercato;
  7. Portare con sé il cellulare per le emergenze.

Ecco i numeri utili da chiamare:

Stazione dei Carabinieri di Calolziocorte: 0341 641069

Comando Provinciale di Lecco: numero di emergenza 112 o il telefono fisso 0341 2621

Comune di Monte Marenzo: 0341 602200

Le segnalazioni sono utilissime. Il Comandante ha fatto l’esempio accaduto proprio a Monte Marenzo per il furto di alcuni beni preziosi in una casa. Con la collaborazione dell’Agente di Polizia Locale, attraverso la lettura di un dato parziale della targa di un’auto e poi la verifica dei filmati delle telecamere, si è giunti all’arresto dell’autore del furto.

Il Comandante ha risposto ad alcune domande durante l’incontro ed è stato applaudito e ringraziato da tutti alla fine del suo intervento.

Mentre usciamo chiedo se ci saranno altri incontri sul territorio e perché sono rivolti agli anziani, se sono le persone più colpite dalle frodi.

Il Maresciallo mi spiega che gli anziani sono le persone più deboli, è per questo motivo che si vuole informarli. Altri incontri verranno tenuti dai Carabinieri anche l’8 ottobre all’oratorio di Calolzio centro (ore 16) il 9 ottobre in quello di Sala (ore 16).

DSCN2453_web DSCN2449._webDSCN2443_web

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.