Riceviamo da Don Emanuele Personeni, parroco di Ambivere questo messaggio e lo ringraziamo.

Aleppo
Siria 2016

 

“ ..esauste, avendo perso sicurezza e sonno, a causa delle bombe, lancio di razzi e proiettili che cadevano dalle due parti, pregavamo per morti e feriti..

E là abbiamo vissuto momenti di grazia, quella grazia che il Signore dà solo nei momenti e nelle circostanze eccezionali. “Là dove ha abbondato il peccato, ha sovrabbondato la grazia” Rm, 5,20.

Abbiamo sentito una grande presenza del Signore nelle nostre vite e nella vita della gente. Una grande forza per sopportare gli avvenimenti e continuare a resistere in questa situazione, l’attaccamento della gente alla loro fede e l’intensità della loro preghiera, la speranza che continua a vedere il positivo nell’altro, la solidarietà di chi porta bidoni di acqua potabile a vecchi, handicappati e malati…

Poiché la vita è più forte della morte…”

Le piccole sorelle di Aleppo

Buon Natale!

Don Emanuele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.