Sabato 30 Gennaio 2016 tornano le “Arance della Salute” di Airc.

La Polisportiva Monte Marenzo, con i suoi volontari, da 31 anni consecutivi è sulla piazza principale del Comune di Monte Marenzo (a gennaio con le arance della salute, a maggio con le azalee) per raccogliere fondi a sostegno dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro.

Dalle ore 8,00 alle ore 12,00, presso l’atrio del Municipio, si potranno acquistare le “Arance della Salute” AIRC.

Come gesto simbolico, per valorizzare le strutture che sul territorio tutelano la salute delle persone colpite dalle neoplasie, la Polisportiva vuole regalare un sacchetto di arance rosse Airc al Direttore Antonio Ardizzoia del reparto Oncologia Ospedale di Lecco. La consegna sarà effettuata da dieci ciclisti guidati da Mauro Tagliaferri, che partiranno da Monte Marenzo alle ore 9:30 con arrivo al presidio ospedaliero attorno alle ore 10:00.

Inoltre

sempre sabato 30 gennaio, a partire dalle ore 14.30

I cittadini di Monte Marenzo che hanno raggiunto l’80esimo anno di età nel 2016, chiamati ad essere i testimonial del motto “Le arance allungano la vita”, riceveranno in dono dalle mani dei bambini, accompagnati dal sindaco Paola Colombo e da Angelo Fontana della Polisportiva (Area sociale), 8 Arance della Salute AIRC (una ogni 10 anni).

Vittoria Mangili di Monte Marenzo, sebbene abbia cent’anni, ha ancora la lucidità di fare umorismo. Quando le ho detto che quest’anno daremo le Arance della salute Airc anche agli ottantenni, mi ha risposto: ma questi sono ancora giovani!

Verranno premiati: Barachetti Giuseppe, Capitanio Corina, Frassoni Gianna, Meoli Gelmina, Ravasio Liliano, Spreafico Giandomenico.

Domenica 31 gennaio Angelo Fontana consegnerà 8 arance della salute Airc anche a Suor Maria Saveria Malighetti nativa di Monte Marenzo, attualmente presso il Monastero di S. Benedetto in Bergamo.

Simbolicamente premieremo anche Papa Francesco perché anche lui è della classe di ferro 1936.

papa-francesco_h_partb

 

 

 

 

 

Polisportiva Monte Marenzo (Area Sociale)

Angelo Fontana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.