Anche quest’anno la biblioteca di Monte Marenzo ha incontrato i bambini del centro ricreativo estivo di Mosaico.
L’arte, in particolare l’impressionismo e l’astrattismo coi suoi esponenti più rappresentativi, è stato l’argomento sul quale hanno lavorato educatrici e bambini. Anche i volontari della biblioteca e Francesca Galbusera hanno voluto arricchire questo progetto di Mosaico con storie e laboratori sull’argomento. E ci pare doveroso menzionare Alessandra e Giovanna (le due ragazze che stanno collaborando in Biblioteca per un progetto di Workstation della Comunità Montana) che a supporto di un volontario la prima volta e di Francesca Galbusera di seguito, hanno fatto da spalla nel lavoro di intrattenere i bambini.
Nel primo incontro si è parlato di Mirò con un libro intitolato “Il giro del cielo” scritto da Daniel Pennac.  Il racconto descrive nei dettagli i quadri di Mirò facendone affiorare una storia.
Anche i bambini sono stati molto bravi a fare dei disegni impressionanti …opps.. impressionisti, e partendo dal disegno, a creare una storia da raccontare.
Nel secondo incontro hanno conosciuto Keith Haring prendendo spunto dal libro-gioco “Il grande libro delle piccole cose” scritto e illustrato dallo stesso artista. In seguito a questa lettura creativa, i bambini hanno realizzato i famosi omini di Haring, ritagliandoli da vari materiali e incollandoli su un unico grande foglio che è diventato la loro inedita opera d’arte.
La terza settimana guardando alcune opere astratte di P. Klee e di J. Pollock, ogni bambino ha dato la propria interpretazione, scovandovi figure nascoste e suggestioni. In seguito, è stato letta la “Vera storia di Pelle Pelliccia”, che lo scrittore Ori ha inventato basandosi sui quadri di V.Kandinskij. I bambini hanno apprezzato molto anche il laboratorio di aquiloni “astratti”; opere d’arte che subito hanno fatto volare in giardino dimenticandosi persino di salutare!
IMG-20160718-WA0003 IMG-20160718-WA0004 IMG-20160718-WA0001

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.