Browse By

DOL: i prossimi passi

meles2L’amico Ruggero Meles è, da 5 anni, l’animatore e il motore de “In viaggio sulle Orobie”, organizzato dalla Rivista Orobie, un trekking per riscoprire e far conoscere diversi angoli delle nostre montagne alla quale partecipano alpinisti, giornalisti, fotografi, artisti, esperti di cibo e vino che si rapportano con escursionisti, appassionati di montagna, ma anche alpeggiatori e rifugisti.

Quest’anno il viaggio ha percorso  la Dorsale Orobica Lecchese (DOL). 

Ruggero ci invia questa mail con l’indicazione di quali potrebbero essere i prossimi passi per un rilancio della DOL:

 

1498148896595358-18891834_234005047096239_4071648027182176248_oBuongiorno a tutti.

Il viaggio è finito. Come ci eravamo detti prima di realizzarlo è stato solo il primo, importante, atto per un rilancio della DOL e dei suoi tesori che faccia diventare questo cammino un percorso vivo e capace di dare opportunità di lavoro nell’ambito di un turismo sostenibile. Accenno a quelli che secondo me potrebbero essere i passi successivi e cerco di avviare un dibattito in cui ciascuno potrà dare il suo specifico contributo.

  1. il tracciato
  • come abbiamo visto percorrendolo, ci sono tratti in cui scarseggiano le indicazioni e altri in cui mancano del tutto
  • il tratto Culmine di San Pietro- Maesimo andrebbe modificato ritornando al tracciato basso e/o esplorando un altro possibile sentiero di cresta estivo più sicuro
  • il coinvolgimento del CAI Morbegno per tracciare il tratto tra la bocchetta di Trona e Laveggiolo
  • la sistemazione della strada che porta all’inizio del sentiero ad utenza ampliata a forcella bassa
  1. il video
  • il team di filmaker sta facendo un lavoro straordinario che potrebbe diventare un prezioso strumento di comunicazione per far conoscere la DOL e le sue eccellenze paesaggistiche  ed umane (serate e festival)
  1. la necessità che i rifugisti o comunque i gestori dei luoghi di accoglienza si rendano conto di far parte di uno stesso percorso e si muovano insieme.
  2. individuare un punto di accoglienza a Valcava o al Pertus.
  3. un piano di manutenzione
  4. un piano di comunicazione in Lombardia e in Italia e all’estero (Svizzera e Germania)
  5. studiare la possibilità di rendere il cammino fruibile utilizzando mezzi di trasporto pubblici e /o collettivi

Grazie per tutte le proposte e le azioni che verranno.

Un saluto a tutti

Ruggero Meles

 

Cogliamo l’occasione per rilanciare la richiesta di contributo con donazioni anche minime di 5-10 euro alla realizzazione del video sui Segreti della Dorsale Orobica Lecchese (D.O.L.)

http://www.unpaeseperstarbene.it/2017/contribuisci-a-realizzare-il-video-sui-segreti-della-dorsale-orobica-lecchese-d-o-l/

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.