Andrea Valente scrive libri. E’ uno scrittore? Lui dice che uno può essere definito “scrittore” dai lettori dei suoi libri. Se i lettori amano le storie che racconta allora…

Forse i bambini di Monte Marenzo che l’hanno incontrato in Biblioteca possono dire: “Oggi abbiamo incontrato uno scrittore!”

E’ da ormai nove anni che a Monte Marenzo i bambini di quarta e quinta della Scuola Primaria partecipano al Progetto della Biblioteca “Incontro con l’Autore”.

Il Progetto si colloca nell’ambito del Piano di Diritto allo Studio che prevede la collaborazione tra Biblioteca e Scuola per ampliare l’offerta formativa ai nostri ragazzi.

Non c’è solo l’incontro con l’Autore. Da anni i bambini di tutte le classi, dalla prima alla quinta, e anche i piccoli bimbi della Scuola dell’Infanzia, si recano in biblioteca, accompagnati dalle loro Insegnanti. Cercano tra gli scaffali i libri che più li ispirano e poi a casa si abbandonano al piacere della lettura. Con questo metodo si sono formate generazioni di lettori appassionati.

Un mese prima dell’incontro con l’Autore o l’Autrice (che cambia ogni anno), è sempre Giorgio Personelli ad incuriosire i ragazzi introducendoli alla lettura di alcuni libri. Non è un obbligo. Dopo la lettura i ragazzi non devono fare l’analisi del testo, la scheda del libro, descrivere i caratteri dei personaggi… Devono semplicemente leggere le storie di quei libri e, se la lettura li incuriosisce, possono addirittura incontrare l’Autore di quel libro! Con i fondi messi a disposizione dall’Amministrazione Comunale vengono dati diversi libri agli alunni che in questo mese se li sono scambiati tra loro e hanno potuto leggere testi diversi dello stesso Autore.

E chi è l’Autore di quest’anno? Lui, Andrea Valente, che scrive storie da un bel po’ e ha iniziato la sua avventura tra i libri intanto leggendoli (gli piace leggere, ragazzi!) e poi disegnando ed illustrando i suoi primi libri. Storie strampalate (dice lui) e filastrocche. Lui dice che “racconto ai piccoli il mondo dei grandi e ai grandi il mondo dei piccoli”.

E racconta anche storie “extraterrestri”… Di fantascienza? No! Da qualche anno Andrea è amico di Umberto Guidoni, sì l’astronauta italiano che ha partecipato a due missioni NASA a bordo dello Space Shuttle. E con lui ha scritto già cinque libri!

Guidoni gli ha raccontato che è passato sopra l’Italia quattrocento volte e l’Italia ha la forma di?… Da questa domanda posta ai bambini di Monte Marenzo, Andrea Valente ha iniziato un simpatico gioco con loro ed ha scherzato sui nomi strani di alcuni paesi e dei loro abitanti (gli abitanti di Quindici quanti abitanti avranno? E come si chiamano gli abitanti di Acquafredda?). Andrea ha letto una filastrocca da un suo libro ed ha risposto alle domande che i bambini gli hanno fatto. Da dove trae l’ispirazione? Le storie che scrive sono legate alla realtà? Tante mani alzate e tanta voglia di capire meglio come lavora uno scrittore, cosa legge, perché sceglie questa o quella storia.

E le parole difficili che mette nei suoi libri? Andrea risponde anche a questa. Insomma un incontro … al fulmicotone!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.