Come da consolidata tradizione, in apertura del Consiglio comunale di venerdì 8 febbraio sono stati consegnati i premi agli studenti che nell’anno scolastico 2017/18 hanno riportato voti  finali di notevole valore. Dopo il saluto del Sindaco il Vice Roberto Milani ha rivolto ai ragazzi un bel messaggio.

Ecco l’intervento del Vicesindaco Roberto Milani:

Anche quest’anno si rinnova, per l’Amministrazione Comunale e per gli studenti meritevoli, l’appuntamento della consegna dei premi allo studio. Un appuntamento che ci accompagna ormai da più di 20 anni e che è stato fortemente voluto da questa e dalle precedenti Amministrazioni per premiare tutti gli studenti e le studentesse che hanno ricevuto votazioni eccellenti durante l’anno scolastico precedente.

Quest’anno, per la prima volta, premieremo anche una studentessa universitaria che si è laureata con il massimo dei voti durante l’anno solare 2017. Un premio nuovo, introdotto dall’attuale commissione scuola e diritto allo studio, che mira a incentivare la frequenza universitaria e a contrastare l’abbandono scolastico per quella fascia di giovani, molto numerosa nel nostro paese, che va dai 18 ai 25 anni e che, prima di affacciarsi al mondo del lavoro, decide di approfondire le proprie competenze e conoscenze attraverso gli studi accademici.

Oggi consegneremo un totale di 15 premi: sono dei premi speciali, in denaro, perciò mi sento di darvi un consiglio prezioso.

Venite, ritirateli e poi… dimenticateli.

Perché questo premio non deve essere un punto di arrivo, ma uno stimolo per ripartire. Dimenticate questo premio e ripartite, rimettetevi d’impegno, per essere qui anche l’anno prossimo e quello dopo ancora.

Nessuno vi chiede di amare incondizionatamente la scuola per avere sempre voti eccellenti: amate invece la conoscenza, il sapere, la cultura, l’arte, la bellezza.

Siate onesti con voi stessi e con gli altri, costanti nello studio, con la continua voglia di imparare. Ma attenzione: imparare solo concetti e formule è inutile se non imparate a collegarli tra loro per creare una vostra conoscenza, una vostra cultura, per formare le vostre competenze personali.

Michel de Montaigne, letterato e filosofo del ‘500 ha coniato un’espressione poi ripresa dal sociologo contemporaneo Edgar Morin:

È meglio una testa ben fatta che una testa ben piena”.

Ragazzi: usate la testa per imparare. Imparate a imparare. E imparate a farlo per tutta la vita. Impegnatevi a fondo in tutto quello che fate: a scuola, a casa, nello sport, in famiglia.

Fatelo per voi stessi, non per gli altri, e neanche per un premio in denaro.

Solo così crescerete, farete esperienza e sarete attrezzati per il futuro. Per il vostro futuro.

Concludo ringraziando tutti voi studenti per il vostro impegno, ringraziando i vostri genitori, che vi hanno sostenuto, e i docenti che vi hanno accompagnato e ogni giorno vi accompagnano nel vostro cammino scolastico.

Grazie anche a quegli studenti che non hanno ottenuto voti eccellenti e che non sono qui stasera, ma che ogni giorno continuano a impegnarsi sui banchi di scuola. A loro dico: se avete dato il massimo, siate comunque orgogliosi del vostro impegno e del vostro lavoro.

Grazie.

Questo è l’elenco delle ragazze e dei ragazzi premiati:

  1. Previtali Clelia laurea magistrale in chimica e tecnologie farmaceutiche Milano
  2. Davì Rosa maturità liceo delle scienze umane “L. Rota” Calolziocorte
  3. Piazzi Alessandra maturità liceo scienze umane “L. Rota” Calolziocorte
  4. Losa Chiara classe IV liceo scientifico e musicale “G.B. Grassi” Lecco
  5. Colombo Diego classe IV liceo scientifico e musicale “G.B. Grassi” Lecco
  6. Locati Marika classe 3 liceo Classico statale “A. Manzoni” Lecco
  7. Monastra Emma classe 2 liceo scienze umane “L. Rota” Calolziocorte
  8. Ravasio Nicoló classe 2 Istituto tecnico “A. Badoni” di Lecco
  9. Mainetti Sara classe 2 liceo scienze umane “L.Rota” Calolziocorte
  10. Rosa Marta classe 1 liceo scientifico e musicale “G.B. Grassi” Lecco
  11. Bonanomi Alessandro licenza di scuola secondaria di primo grado “A.Manzoni” Calolziocorte
  12. Perucchini Camilla licenza di scuola secondaria di primo grado “A. Manzoni” Calolziocorte
  13. Nania Veronica licenza di scuola secondaria di primo grado “A. Manzoni” Calolziocorte
  14. Todeschini Lisa licenza di scuola secondaria di primo grado “A. Manzoni” Carenno
  15. Sacco Elena licenza scuola secondaria di primo grado “M. Kolbe” Vercurago

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.