Ciao a tutti, dopo aver ascoltato venerdì scorso Marco Noris che ha illustrato le linee teoriche con le quali si può pensare un’ idea alternativa di futuro per quanto riguarda gli aspetti socio finanziari, ora si parte davvero in giro per l’Italia. Lo sforzo è quello di conoscere diverse esperienze pratiche che cercano, attraverso un tema,di operare un modo diverso di gestione del proprio territorio.

Ad aprire la rassegna è la comunità di Mondeggi Bene Comune che attraverso il tema del cibo accessibile a tutti ha progettato un modello di comunità attraverso il mutualismo e la condivisione; un cibo biologico, ridando a questo termine un significato più profondo: per questo sarebbe interessante che fossero presenti almeno alcuni degli amici produttori della zona per un confronto sul tema.

A far da sfondo al progetto il bellissimo luogo di Mondeggi, 200 ettari da curare e da preservare dalla speculazione: anche così si crea una comunità.

Vi aspettiamo per partire insieme

— 
L’AltraVia – Associazione di promozione socialevia XXIV Maggio n. 12   Calolziocorte (LC)http://www.altravia.org/

Lunedì 8 aprile h:20.45
c/o Circolo Arci Spazio Condiviso
P.zza regazzoni, 7 Calolziocorte (LC)

L’esperienza di mutualismo della Comunità di Mondeggi Bene Comune | parliamone con Sabina e Francesco.

Primo appuntamento del ciclo legato alle esperienze di mutualismo in Italia, promosso da Associazione l’altra via e Circolo Arci Spazio Condiviso.
Dopo l’ appuntamento introduttivo del 29 marzo con Marco Noris e il suo libro “Le dimensioni dell’alternativa”, siamo ora alla prima tappa del viaggio con un’esperienza molto particolare, a dir poco unica: è la storia di un bellissimo luogo a 10 km da Firenze e di un gruppo di giovani che si oppongono alla vendita di terre pubbliche per impedirne la privatizzazione.
E’ il racconto di come si possono pensare gli spazi che appartengono a tutti e che arrivano a svolgere una funzione sociale; dal 2014 un presidio contadino porta avanti lavori agricoli su 180 ettari di terreno insieme alla popolazione locale da sempre coinvolta nelle diverse attività e che si riconosce in una comunità diffusa.

Mondeggi rappresenta una possibilità di pensare alla costruzione di un’economia locale che si autosostiene, che conserva il patrimonio naturale ed edilizio, mantenendolo accessibile e fruibile.

Ingresso libero con tessera Arci 2018/2019

Categorie: Cultura & Scuola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.