Continua il vagabondaggio di Delfina e Mario in Marocco. A questi link la prima puntata e la seconda.

7-06 Via verso Irgherm deviando sulla pista sconnessa e tortuosa per visitare il magnifico Agadir di Itouarhaine, sconosciuto alla maggior parte dei viaggiatori, che si erge maestoso nella sua solitudine.

 
 
Continuiamo il nostro andare per ritrovare, dopo la pista, il goudron sconnesso con i suoi ponti crollati e i guadi disseccati che ci porta a Taliouine, la capitale dello zafferano.
 
08-06 Dopo un più che meritato riposo…
 
 
Oggi ci inerpichiamo sulla strada che porta ad Askoun e sulla pista dell’altopiano.
 
 
Raggiungiamo Ait Kalla, paese abbarbicato sulla montagna, sempre uguale a se stesso come dieci anni fa, con la sua Zouia, il greto sassoso e sconnesso che taglia in due il paese, unica strada (????) percorribile per raggiungere la pista per il ritorno
 
 
E così, dopo aver percorso 263 km in 10 ore (di cui 130 km di pista veramente infernale), rientriamo a Taliouine.
 
 
 
Tags:
Categorie: Cultura & Scuola

2 Commenti

…Vagabondi in Morocco… (3^ puntata)

  1. Grazie Marina ,conoscere altre realta’ ci rende migliori e piu’ consapevoli di essere tutti sotto lo stesso cielo….

    D&M

  2. Esperienze coraggiose, bellissime ed invidiabili per gente “giovane dentro” con voglia di conoscere e senza paura di confrontarsi, unico modo per arricchirsi e capire le altre culture. Complimenti a Delfina e Mario.. buona continuazione di strada…Grazie per la vostra condivisione !!
    Complimenti per le bellissime foto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.