Ciao a tutti,

in questo tempo sospeso nel quale si tenta di riflettere su un possibile modello alternativo di vita in comune, il gruppo di volontari che fanno capo al circolo A.R.C.I. “Spazio condiviso”, alla Cooperativa “il gabbiano” e alla nostra associazione mantengono attivo il servizio dello sportello di ascolto “Ascoltarci” e del prestito etico sociale. Tutto ciò in ottemperanza alle norme e disposizioni legate al COVID19.

La necessità è sia quella di continuare a seguire le persone che in passato si sono rivolte a noi per vari problemi ( il COVID non li ha magicamente fatti sparire), sia per rispondere ai possibili quesiti che nascono dalla lettura del Decreto Legge che regolerà la nostra futura vita quotidiana in tema di contratti lavorativi, sfratti abitativi, aiuti economici e altro ancora.

Come funziona? La modalità è rimasta quella di prima: si chiama uno dei due numeri indicati nel volantino attivi dal Lunedì al Sabato, dalle ore 9,00 alle ore 20,00.

Ascolteremo la richiesta e attiveremo gli strumenti necessari per fornire una risposta in tempi brevi.

Siamo convinti che in tempi come questi si debba rafforzare la vicinanza alle persone fragili; è un modo per ribadire che la costruzione di una comunità è la via giusta per affrontare il tempo che verrà.

Se siete a conoscenza di persone che potrebbero avere bisogno, passate loro i numeri di telefono.

Grazie per quello che deciderete di fare.


L’AltraVia – Associazione di promozione sociale

via XXIV Maggio n. 12   Calolziocorte (LC)

http://www.altravia.org/

Categorie: Benessere Servizi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.