Browse By

Bergamo in una poesia di Mattia Cattaneo

Mattia Cattaneo è autore di numerose raccolte di poesie e i romanzi “E le stelle brillano ancora” e “Dove sento il cuore”.

A Monte Marenzo venne nell’ottobre del 2017 a presentare in Biblioteca il suo libro “La luna e i suoi occhi”

Oggi, sulla sua pagina Facebook, ha pubblicato una poesia dedicata a Bergamo, colpita duramente dalla pandemia.

Ringraziamo Mattia per averci permesso la pubblicazione sul nostro sito.

ALLA MIA CITTA’: BERGAMO

Troppi cieli

tinti di rosso

e vite spezzate

da un urlo bianco,

pausa dell’Altrove,

vulnerabile quel mondo in anteprima,

scricchiolante e

a volte senza memoria.

 

In una città ferita

si invoca la sete di pace

tra il morso ancora mortale

di ciò che ha colpito il cuore

e si è mangiato lacrime

in un dolore che preferiamo taccia,

in poche parole.

 

Uno sguardo di coraggio

tra noi tutti,

spigoli acuti

di questa grande tavola

che è la vita.

Un pensiero su “Bergamo in una poesia di Mattia Cattaneo”

  1. Avatar
    Marina Mazzola dice:

    Bergamo, tanto bella e così “ferita”..trova finalmente “pace”….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.