Browse By

Documentario "Libera Università del Bosco. Per una comunità resiliente"

“L.U.B. – Libera Università del Bosco”

Il documentario che guarda al futuro

      

La L.U.B. – Libera Università del Bosco (www.unilub.it) è un progetto educativo unico nel suo genere, fondato sull’esperienza diretta in natura, rivolto a un pubblico eterogeneo (bambini, ragazzi, famiglie, appassionati di natura, educatori, insegnanti) ma con un comune denominatore: l’amore per la natura e la volontà di crescere e migliorare grazie ad essa.

Il documentario dal titolo “Libera Università del Bosco. Per una comunità resiliente” in concorso al Clorofilla Festival 2020 (di Legambiente) e al SiciliAmbiente Film Festival, testimonia questa premessa grazie al racconto appassionato di tre anni di progetto (tutt’ora in corso, di nuovo pienamente operativo in base agli sviluppi della situazione sanitaria attuale) a fianco delle comunità locali del Monte di Brianza (LC) per prendersi cura dei boschi e riscoprire gli antichi saperi.

In queste settimane di quarantena appena trascorse, quando tutto sembrava essersi fermato, la natura ha continuato nel suo ciclo vitale e si è ripresa i propri spazi.  La primavera è arrivata, con i suoi germogli, boccioli e fiori.  La vita rinasce, sempre. È dalla natura che dobbiamo ripartire.
Siamo tutti parte di un ecosistema che si regge su equilibri delicatissimi, che in futuro dovremo imparare a non sottovalutare più. La L.U.B. può essere di aiuto nel suggerire nuove possibilità e nell’immaginare gli scenari futuri che potrebbero aprirsi finita questa terribile emergenza.
Dopo mesi al chiuso e in digitale, il bisogno di stare all’aria aperta, a contatto con la natura è assolutamente centrale da ogni punto di vista per il benessere del bambino e dell’adolescente e non può essere messo in secondo piano. La L.U.B. è pronta, seguendo le indicazioni delle istituzioni preposte e creando alleanze con istituzioni, scuole, famiglie e coi bambini e ragazzi (anch’essi portatori di cittadinanza) a mettere in campo esperienza e proposte in natura per ritrovare gioco e socialità.

Buona visione!
https://youtu.be/YiwrObcrNCI

 

*Nel frattempo il 24 maggio si terrà in modalità on line, ma con sessioni di lavoro off line a contatto con la natura, il corso dedicato all’Ecopsicologia condotto da Marcella Danon.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.