Browse By

Not(t)e sotto le stelle. Concerto pianistico per la mostra “Manzoni nel cuore”

9 Condivisioni

In allegato inviamo il comunicato stampa relativo al concerto in programma per martedì 7 luglio e organizzato dalla Delegazione FAI di Lecco e da Res Musica, in collaborazione con il Comune di Lecco, nell’ambito della mostra “Manzoni nel cuore”. Il concerto avrà inizio alle 20,45 in Piazza XX Settembre a Lecco, nell’angolo sottostante la Torre Viscontea.

Grazie per la collaborazione

via Volta 1, 23900 Lecco (LC)

 

Iniziativa della Delegazione FAI di Lecco e di Res Musica

NOT(T)E SOTTO LA TORRE

Concerto pianistico alla Torre Viscontea per la mostra “Manzoni nel cuore”

La mole maestosa della Torre Viscontea è la cornice insolita e suggestiva di un concerto che si terrà martedì 7 luglio alle ore 20:45 in Piazza XX Settembre a Lecco, nell’angolo della piazza sottostante l’antico edificio.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito della mostra “Manzoni nel cuore”, visitabile a Palazzo delle Paure fino al 30 agosto, dove è esposto il pianoforte sul quale il compositore Errico Petrella scrisse l’opera I promessi sposi su testo di Antonio Ghislanzoni.

Non essendo possibile effettuare concerti all’interno del polo museale, sarà la piazza ad accogliere le note di un coinvolgente programma interpretato dal pianista Andrea Cantù. Accanto a celebri pezzi di Chopin e Liszt, si ascolteranno brani composti da autori legati al territorio lecchese come Antonio Carlos Gomes, che aveva casa a Maggianico. Chiuderà il concerto il celebre notturno Le Lac de Côme, che ebbe immensa fortuna fra Ottocento e Novecento, composto da una misteriosa musicista di nome Giselle Galos.

Il pianista Andrea Cantù, protagonista del concerto, è nato a Lecco e si è diplomato con lode al Conservatorio Verdi di Como, perfezionandosi poi a Parigi all’Ecole Normale “A. Cortot” e alla Guildhall School di Londra. Vincitore di premi nazionali e internazionali, si è esibito in sedi prestigiose quali Mozarteum di Salisburgo, Salle Cortot di Parigi, Royal Albert Hall di Londra, Teatro Bibiena di Mantova.

In ragione delle attuali normative anticontagio, l’ingresso all’area protetta con i posti a sedere è a prenotazione obbligatoria (scrivendo all’indirizzo lecco@delegazionefai.fondoambiente.it, indicando nome e cognome del partecipante e recapito telefonico) fino a esaurimento delle sedie disponibili (vale l’ordine di arrivo delle prenotazioni, cui seguirà conferma). È richiesta un’offerta libera a partire da 15 euro per la copertura delle spese vive dell’organizzazione dell’evento. Per accedere all’area protetta coi posti a sedere occorrerà presentarsi al banchetto d’ingresso muniti di mascherina (obbligatoria). Visto il numero limitato di posti a sedere, le prenotazioni si considerano valide fino alle 20:45. Dopo tale ora i posti verranno messi a disposizione di altre persone.

L’iniziativa vuole essere tra i segnali positivi di ripresa della vita sociale e culturale cittadina ed è organizzata dalla Delegazione FAI di Lecco e da Res Musica, con il contributo del Comune di Lecco.

Per informazioni: lecco@delegazionefai.fondoambiente.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.