Marina Mazzola ci fa notare una cosa. Ha visto tante immagini di Monte Marenzo pubblicate sul nostro sito nella rubrica #iorestoacasa … e dalla finestra vedo…, con la quale abbiamo invitato i nostri lettori di raccontare una storia con una immagine anche se costretti a casa, e dalla finestra o dal balcone di casa possiamo accorgerci delle cose che ci circondano e dargli valore.

Poi Marina ha visto che sulla pagina Facebook del Gruppo “Sei di Monte Marenzo” https://www.facebook.com/groups/montemarenzo/ , da qualche giorno vengono postate tantissime belle foto di Monte Marenzo. In questo caso, a lanciare l’idea è stato Cesare Testa, il 28 marzo, con questo messaggio: “Ciao ragazzi, per tirarci su postate delle belle foto di Monte Marenzo e frazioni…”

Ed eccole arrivare le immagini. Sono foto di oggi e del passato, tirate fuori dal cassetto o dalla memoria del computer, ricordi di eventi collettivi e scatti personali dei luoghi a noi cari. Scorci di Monte Marenzo che abbiamo visto mille volte o che assumono una prospettiva diversa con quella luce, con quei fiori, con quei cieli azzurri o pieni di nubi…

Marina coglie un accostamento ideale tra le due iniziative: la visione “ristretta”, limitata alla cornice di una finestra alla quale siamo costretti in questo periodo difficile e quella più “libera”, quando potevamo guardare Monte Marenzo a piacimento da ogni angolo del paese.

Forse chi ci legge e posta le immagini su FB ha inconsciamente accostato questo modo di vedere il nostro paese; quello della costrizione di oggi e quello di prima di questa esperienza. E ci sarà nuovamente la possibilità di tornare a percorrere Monte Marenzo guardandolo interamente con uno sguardo nuovo, finalmente “libero”.

Senza dimenticare che, come suggerisce Marina: “Ricordiamoci che il nostro paese è una oasi di bellezza e tranquillità a noi affidata. Preserviamola con il nostro buon senso, specialmente in questo momento in cui rischia terribilmente di essere compromesso dal nostro spesso incosciente comportamento …”

Foto di Adriano Barachetti
Categorie: Benessere

One comment

Oltre la finestra, per uno sguardo libero

  1. Grazie per il bellissimo articolo che ci avete dedicato e che bene esprime lo spirito del momento difficile che stiamo vivendo, momento che ci auguriamo possa servire come motivo di riflessione per una maggior comprensione verso tutto ciò che ci circonda, cose e persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.