Browse By

Piccola storia di ordinaria follia in tre puntate

  1. Calolziocorte, rotonda di Corso Dante. Venerdì pomeriggio un’auto piomba sulla rotonda, danneggia uno dei lampioni e chi è alla guida, pare, decide di svignarsela. Pessima idea: sul luogo del delitto ci lascia un pezzo di carrozzeria con attaccata la targa.
  2. Di notte il forte vento completa l’opera. Il lampione cede e si schianta di traverso sulla strada.
  3. Sempre di notte (diciamolo, una notte da tregenda) due ragazzi inglesi di passaggio, nel tentativo di evitarlo, finiscono per ribaltarsi sulla rotonda. Illesi. Segue dispiegamento di mezzi di soccorso e di forze dell’ordine per mettere in sicurezza l’area.

Il nostro amico Giorgio Toneatto ci ha raccontato i fatti attraverso il mirino della sua fedele Nikon.

 

Un pensiero su “Piccola storia di ordinaria follia in tre puntate”

  1. Avatar
    Alberto dice:

    Ignaro dell’articolo su UPper, oggi pomeriggio passando dalla “rotonda Marenzi” e vedendo il lampione abbattuto, ho subito pensato: “Vuoi che a Giorgio sia sfuggito il fatto?! Giammai!”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.