Riceviamo un messaggio da Rachele Isacco, Presidente della Biblioteca.

Cari studenti, utenti, colleghi,

scrivo a voi per un momento drammatico e complesso che segnerà la nostra storia. È triste non andare in biblioteca, non scambiare qualche chiacchiera, sorriso, qualche consiglio sui libri con voi utenti e sì, manca il profumo dei libri che animano la nostra biblioteca. Però ora più che mai dobbiamo stare a casa, per contrastare la diffusione del nuovo coronavirus. Siamo a casa e leggiamoci un bel libro!

Prendendo atto del nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 08.03.2020; il DPCM stabilisce nuove misure per il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19 e prevede misure specifiche per la Regione Lombardia e per altre Province.

Per tali territori il nuovo DPCM reitera la sospensione della frequenza delle biblioteche e degli eventi ad essa connessi fino al 3 aprile 2020.

La Biblioteca di Monte Marenzo ha attivato da poco la pagina Instagram, nei prossimi giorni verranno caricati tanti consigli di lettura a distanza e altro ancora. Inoltre, ho ordinato i nuovi libri che appena rientreremo potrete leggere.

Il mio più sincero ringraziamento per quanto stanno facendo e continueranno a fare tutte le persone che stanno rispettando le norme di sicurezza.

Un pensiero speciale va a tutti i medici e ricercatori, gli infermieri e i paramedici che sono in prima linea, sono loro i nostri eroi che stanno lavorando per noi, con coraggio e straordinario impegno, la riconoscenza e l’ammirazione verso di loro va ben al di là di infiniti ringraziamenti.

La mia professoressa di storia moderna mi ha ricordato questo racconto che vorrei condividere con voi: un medico siciliano a Palermo diede un fondamentale contributo per combattere la peste nel tardo Cinquecento; egli scrisse ”allegrezza modesta ed virtuosa”. Con la drammatica situazione, auguro di conservare questa perla dentro ciascuno di noi.

Distinti saluti,
la Presidente della Biblioteca di Monte Marenzo,
Rachele Isacco. 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.