Browse By

Archivio tag: Michelangelo Morganti

Ghiacciai, dighe, zone umide

Non sarà un caso che, in questo cambio di stagione, proprio alla vigilia di importanti elezioni, tra i molti (interessanti!) appuntamenti culturali di settembre tra Lecco, la Brianza e le Valli, si trovi quello della serata di sabato 24 a Valmadrera, che vi invitiamo a

Invito al festival The Nature of Cities

Il nostro amico Socio UPper e ricercatore del CNR-IRSA Michelangelo Morganti ci invita al festival The Nature of Cities. E’ un’iniziativa dedicata anche al grande pubblico, non solo per specialisti. Mentre succede la tragedia ucraina, continua comunque l’impegno a lavorare per proteggere la vita  sulla

Sulle ali di un mondo che cambia

Il cambiamento climatico su vasta scala costringe gli organismi di ogni ordine e grado ad adattare il proprio comportamento alle nuove condizioni climatiche. Nel corso degli ultimi vent’anni i ricercatori di tutto il mondo hanno dedicato grande attenzione a quali fossero i cambiamenti avvenuti nel

Michelangelo e il Falco grillaio

Il 19 marzo, sul quotidiano La Repubblica nella rubrica Green&Blue, un sito dedicato a clima, biodiversità, energia, mobilità, economia e tecnologia, è apparso un articolo a firma Pasquale Raicaldo dal titolo “Piccoli condomini crescono per accogliere il Falco grillaio”. Si parla del progetto Life-falkon, ovvero l’installazione

In volo verso il Mali col nibbio Michele

Michelangelo Morganti, ornitologo ricercatore dell’Irsa-CNR e, cosa per noi significativa, nostro amico sin dalla nascita, è riuscito a monitorare, battito d’ala dopo battito d’ala, il volo del nibbio Michele per 5mila chilometri, da Annone Brianza sino al Mali. Al nibbio ancora pulcino è stato applicato un

Palude nella neve

Riceviamo dall’amico Michelangelo Morganti, ornitologo dell’Università degli Studi di Pavia, questo bel racconto corredato da foto e video. Appena a valle del paese di Brivio, le acque dell’Adda circondano un pezzetto di bosco, creando una piccola isola alberata. E’ un’isola speciale, che ospita una importane

Gru in viaggio verso le Isole degli Immortali

Domenica scorsa Michelangelo Morganti, ornitologo e ricercatore (nonché amico di UPper), ha fotografato questa maestosa formazione di gru in transito sulla valle dell’Adda tra Brivio e Monte Marenzo. Uccello carico di significati e simbologie, ci piace ricordare come nell’antica Cina, l’indimenticabile danza della gru nel

Cari estinti. 4 – Ol Machèt

Cari amici, continuiamo il racconto degli uccelli scomparsi dai cieli di Monte Marenzo. Come sempre invitiamo a leggere la premessa di questo ciclo di pubblicazioni al seguente indirizzo (http://www.unpaeseperstarbene.it/2015/cari-estinti-1-la-paerana/). Al medesimo indirizzo trovate un importante contributo inviatoci da Michelangelo Morganti, amico di UPper e, in

Tra gli ornitologi a convegno…

A proposito della nostra rubrica “Cari estinti” nella quale raccontiamo degli uccelli scomparsi dai cieli di Monte Marenzo (http://www.unpaeseperstarbene.it/2015/cari-estinti-1-la-paerana/), segnaliamo che è in corso da giovedì 17 settembre 2015 e proseguirà fino a domenica 20 a Caramanico Terme in provincia di Pescara (Abruzzo) Il 18° Convegno Italiano di

Nessuna miniatura

I gabbiani e la luna

Se passate al mattino o alla sera sul ponte tra Calolzio e Olginate, o vi soffermate nelle stesse ore lungo le sponde dell’Adda, avrete sicuramente notato stormi di uccelli transitare verso sud al mattino e rivederli tornare verso nord al tramonto. Sono gabbiani. Gli esperti

Nessuna miniatura

“E’ nato Olmo”.

Stamattina arriva un SMS mentre raccolgo cornetti, zucchine e un pomodoro maturo. “E’ nato Olmo”. Sorrido. Sorrido perché capisco subito che è il bimbo di Elena e Michelangelo. Sorrido perché il nome di Olmo mi ricorda un film bellissimo di Bertolucci, “Novecento”, perché Olmo era

Nessuna miniatura

Michelangelo Morganti ad H-drà

Segnaliamo a tutti gli amici UPper l’evento di oggi nell’ambito del Festival H.drà Sabato 8 giugno,  ore 19.00-20.00  -Lecco – Piazza XX Settembre,  angolo Torre Viscontea (se piove, in Sala Conferenze Confcommercio, ex Palazzo Falck in Piazza Garibaldi) “Il cambiamento climatico e la migrazione degli uccelli”,  che sarà tenuto dal