Browse By

Fabrizio e Gerolamo Fontana intervistati da TV2000

Settimana scorsa Gerolamo Fontana mi telefona, è in auto col vivavoce, non si sente benissimo ma capisco: “Sergio, sabato mattina mi intervista la Tv del Papa”.

Come mai? E’ la legittima risposta. “Non so, forse hanno saputo dell’incontro di Fabrizio con Papa Francesco e che ho abbracciato il Papa”.

La notizia l’avete già letta sul nostro sito

(oppure leggetevela ora http://www.unpaeseperstarbene.it/2014/lincontro-con-papa-francesco-di-fabrizio-gerolamo-e-angelo/

e guardate il video http://www.unpaeseperstarbene.it/2014/il-video-dellabbraccio-col-papa/ )

quando Fabrizio e Gerolamo hanno avuto occasione di incontrare il Papa.

Invitato da Gerolamo sabato mattina vado a casa sua. Due chiacchiere con Fabrizio mentre aspettiamo la troupe televisiva che arriva puntuale.

Il giornalista è Luciano Piscaglia della Redazione milanese di TV2000 accompagnato dall’operatore video Maurizio Iovine. Rapide presentazioni e piccola uscita all’esterno della casa, a far vedere il panorama di Monte Marenzo in una bellissima giornata di sole: la chiesa, le colline intorno, la Grigna e là, sopra Lecco il profilo quasi di un volto del san Martino. Gli ospiti sono estasiati da tanta bellezza, “un paese da viverci” dicono, “un paese per star bene”, rispondiamo e spieghiamo il significato della nostra battuta, della nostra Associazione e di come si viva bene a Monte Marenzo.

I ruoli, con me e Gerolamo, vengono subito scambiati. Siamo noi due a chiedere chi sono, come mai sono arrivati a Monte Marenzo. Piscaglia ha ricevuto un messaggio dalla Redazione di Roma, non sa neppure lui come TV2000 sia giunta alla storia di Fabrizio e Gerolamo. Prima di arrivare qui comunque si sono documentati, hanno trovato in rete un sacco di materiale sui nostri amici UPper…

Comunque lo scopo dell’intervista è proprio come si è arrivati all’incontro con Papa Francesco.

TV2000 è un’emittente televisiva italiana a diffusione nazionale, di proprietà della Conferenza Episcopale Italiana, propone un palinsesto generalista di ispirazione cattolica.

Tv2000 è visibile sul digitale terrestre canale 28, sul satellite al canale 140 SKY, sulla piattaforma satellitare TvSat al canale 18 e in streaming su www.tv2000.it.

Una delle trasmissioni più seguite di TV2000 è “Una serata diversa” (sottotitolo: Buonasera con Papa Francesco) , in onda ogni mercoledì alle 21.20, in prima serata. L’udienza generale del mercoledì, durante la quale Papa Francesco parla a migliaia di fedeli, è al centro di della trasmissione  che si propone di ripercorrere le parole del Papa. Accanto alle sue parole vengono proposte anche le storie di coloro che, per motivi diversi, sono entrati in contatto con il Pontefice.

Intanto Iovine, l’operatore, studia la location per l’intervista, ci fa spostare il divano per avere una luce migliore, fa cambiare la maglia a Gerolamo, perché è vestito di rosso, su un divano rosso con uno sfondo di parete rossa… “vado a mettermi i colori del Papa” e torna con una maglia azzurra…

Piscaglia spiega come condurrà l’intervista a Gerolamo e Fabrizio: domanderà ad entrambi dell’emozione che hanno avuto dell’incontro e poi, a ritroso, come si è arrivati a quell’incontro, la lettera spedita, la risposta, il viaggio verso Roma.

Il giornalista chiede di leggere la lettera di Fabrizio e poi, durante l’intervista gli farà leggere l’inizio e la fine, perché, dice, sono parole bellissime…

Ci sarà spazio anche per la storia di Gerolamo, del suo impegno nella UILDM di Lecco, della straordinaria esperienza con Telethon, e di come Fabrizio viva la sua condizione, della medicina che lo spinge, l’amicizia, tutte cose che i nostri lettori già conoscono.

Inizia l’intervista e alle domande di Piscaglia mi colpiscono le risposte di Gerolamo e Fabrizio, risposte non banali e di circostanza, dense di significato e di vita vissuta. Penso che non sarà facile per il giornalista montare un servizio se dovrà vedersela con i tempi stretti della televisione, dovrà operare delle scelte, ma cosa “tagliare”?

Non riassumo qui l’intervista, per me la stessa difficoltà.

Poi la troupe gira per casa, riprende Fabrizio al computer, la sua camera con appese al muro le immagini che lo ritraggono con tanti testimonial Telethon, riprende la foto dell’incontro con Papa Francesco appoggiata su un mobile in salotto.

Parliamo di “Soggettiva h”, il video che abbiamo realizzato con gli studenti del Bertacchi di Lecco, che si sono messi nei panni dei disabili proprio dopo un incontro con Fabrizio nella loro scuola (Piscaglia conosceva già la storia, trovata in rete e mi chiede una copia del video, forse ci sarà un breve passaggio in Tv, durante l’intervista) , e poi torniamo fuori per qualche ripresa al sole che Fabrizio ama.

Credo che anche la troupe sia rimasta colpita da quelle risposte. Lo vedremo uno dei prossimi mercoledì in prima serata (vi faremo sapere quando).

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.