Browse By

Il saluto di Luca Rota ai militari italiani di Herat

Stamattina ho incrociato Luca Rota davanti al Comune di Monte Marenzo. E’ da molto che non ci vediamo e l’incontro è caloroso.

Luca (anzi, per la precisione, il Cav. Luca Rota), l’ho intervistato due anni fa per il nostro sito (http://www.unpaeseperstarbene.it/2012/essere-solidali-intervista-al-cav-luca-rota/) e ci raccontò del suo impegno durante il terremoto dell’Abruzzo del 6 aprile 2009 come carabiniere in congedo del Nucleo Protezione Civile Associazione Nazionale Carabinieri e come dentista insieme a Alessandro Staffelli.

Poi, insieme al Cav. Angelo Fontana, portò la solidarietà (e l’aiuto economico) a Bomborto per il terremoto dell’Emilia Romagna nell’agosto del 2012 (http://www.unpaeseperstarbene.it/2012/angelo-fontana-e-il-dott-luca-rota-nei-luoghi-del-terremoto-portano-la-solidarieta-di-monte-marenzo/).

E’ un vero piacere stringere la mano a Luca che mi butta lì un’idea per un corso di pronto intervento a Monte Marenzo (vedremo come organizzarlo).

Intanto mi dice di guardare la sua pagina facebook, dove da pochi giorni ha pubblicato una foto che lo ritrae nel campo alle foci del Reno nel 2011 dove si  sono addestrati i militari italiani partiti per la missione in Afghanistan.

La missione è finita il 31 dicembre 2014 e subito il suo saluto è andato a loro: “Buon Anno ai Militari Italiani presenti in Afghanistan (Herat) che ebbi l’onore di addestrare come Medico.”

Grazie a Luca per la sua immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.