Browse By

Piccoli frescanti crescono

Nuovo successo dell’iniziativa di apertura estiva della Chiesa di Santa Margherita nell’ambito della seconda edizione di “Alla scoperta di un gioiello tra i boschi”.  (Il programma qui:  http://www.unpaeseperstarbene.it/2010/alla-scoperta-di-un-gioiello-tra-i-boschi/ )

Per tutta la giornata di ieri 1 agosto, molti visitatori hanno salito il monte di Santa Margherita e sono stati accolti dai volontari che li hanno condotti a scoprire gli affreschi della chiesa e i resti del sito medievale.

Grande interesse ha suscitato il laboratorio per l’affresco che si è tenuto alle ore 15.

Piccoli e adulti si sono cimentati in questa tecnica pittorica sotto la guida della restauratrice Cinzia Mauri, apprendendo i rudimenti dell’affresco ed hanno realizzato su tavelle intonacate un loro soggetto alla maniera del Maestro delle Storie di Santa Margherita. 

E’ stato bello vedere l’interesse dei bambini per la storia dipinta sui muri e poi la loro creatività per trasferire sull’intonaco predisposto i colori per disegnare tigri e farfalle, nuvole, api e fiori.

E’ stato faticoso predisporre il laboratorio in questo contesto così suggestivo, portare sabbia, calce, acqua e i pigmenti necessari, e poi spatole e pennelli e le tavelle in legno. Per questo ringraziamo Graziano Morganti per l’aiuto.

I visitatori e i partecipanti al laboratorio hanno apprezzato l’iniziativa e Cinzia, Cristina e Sergio sono soddisfatti di avere ancora una volta creato una piccolo modo di essere in un paese per star bene.

Ecco alcune immagini della giornata di ieri.

DSCN0958DSCN0959DSCN0960DSCN0961DSCN0962DSCN0963DSCN0964DSCN0965

Un pensiero su “Piccoli frescanti crescono”

  1. E’ molto lodevole la disponibilità di Cinzia, Sergio e altre persone che donano, nella gratuità, una parte del loro tempo e della domenica per valorizzare la chiesetta di s. Margherita. Apprezzare l’arte significa far emergere in noi un aspetto nobile e profondamente culturale che mette in evidenza l’operato, nella sua totalità, dell’uomo che desidera far conoscere e continuare un legame di crescita e di condivisione che innalza l’uomo.
    Far nascere la passione dell’arte nei ragazzi significa realizzare il vero senso dell’educare e così emerge il bello che c’è dentro di noi.
    Salire a s. Margherita è un modo anche per gustare la natura, fare una camminata,godere di tutto ciò che ci stà attorno con la consapevolezza del rispetto della natura stessa perchè oggi, domani e sempre possiamo godere delle bellezze del creato.
    Grazie ancora ai volontari e a tutti coloro che collaborano per vivere momenti di condivisione, di amicizia e di cultura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.