Mercoledì mattina prenderà il via l’operazione “Fiumi sicuri”, realizzata dal comune di Monte Marenzo nel quadro delle attività di prevenzione dei fenomeni di dissesto idrogeologico e idraulico promosse dalla Provincia di Lecco anche per l’anno in corso.

Il programma vede il gruppo Alpini Monte Marenzo impegnato a pulire l’alveo del torrente Bisone nel tratto dal ponticello di Piudizzo verso valle, per circa 200 metri. Le operazioni prevedono la rimozione degli arbusti infestanti e delle piante pericolanti che potrebbero ostruire il flusso regolare dell’acqua, creando sbarramenti pericolosi in caso di forti precipitazioni.

Domenica saranno impegnati i volontari dell’Anti Incendio Boschivo (AIB) di Monte Marenzo e della Comunità Montana, nonché alcuni componenti delle Guardie Ecologiche Volontarie (GEV), che proseguiranno il lavoro sul Bisone nel tratto a monte del ponte di Piudizzo.

 

 

 

In verde l’area interessata dall’intervento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.