Browse By

Consigliami un libro (e non dimenticare il concorso fotografico)

Vacanze in arrivo (o vacanze fatte) e, forse, un po’ più di tempo per chi ama leggere.

La vacanza è anche un momento di relax in cui si cerca di finire quel libro che aspetta da un po’ di tempo di essere letto. Oppure l’occasione per fare scorta di libri, metterli in valigia e leggerli nella quiete del luogo scelto per la sospirata vacanza.

L’ultimo successo letterario dello scrittore di moda o un libro particolare che ci ha incuriosito, il classico letterario o il giallo da spiaggia…

E voi lettori UPper cosa vi porterete? Oppure avete qualche libro da consigliare ai lettori del nostro sito?

Fatelo in coda a questo post. Abbiamo bisogno dei vostri consigli.

(e non scordartevi di scattare foto per il nostro concorso fotografico http://www.unpaeseperstarbene.it/2012/bis-del-concorso-fotografico-fotografo-la-mia-vacanza/ )

 

Un pensiero su “Consigliami un libro (e non dimenticare il concorso fotografico)”

  1. Inizio io a dare il primo consiglio.
    In vacanza quest’anno solo letteratura di evasione (con una sola eccezione e poi, al ritorno, il libro di Don Giuseppe che consiglio a tutti).
    Ma se volete divertirvi portatevi “Guida galattica per autostoppisti” il primo romanzo dell’omonima “trilogia in cinque parti” di fantascienza umoristica scritta da Douglas Adams nel lontano 1972.
    Un libro di fantascienza (non solo per gli amanti del genere, infatti io non lo sono), estremamente umoristico.
    Nel libro viene descritta La Guida Galattica per gli Autostoppisti, un piccolo computer, una sorta di eBook reader a comando vocale (siamo nel 1972 e Adams descriveva il tablet come lo conosciamo oggi!).
    E poi nel libro c’è la risposta alla domanda fondamentale sulla vita, l’universo e tutto quanto…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.