La conservazione programmata del patrimonio storico architettonico, attraverso lo sviluppo di processi e metodologie innovative, sta diventando sempre più importante per garantire la sostenibilità e la cura nel tempo degli edifici di particolare rilevanza e pregio.

Questo ciclo di incontri illustra il percorso che la Fondazione Monastero di Santa Maria del Lavello sta attuando al fine di preservare la bellezza del complesso del Lavello ad essa affidato e, tramite una metodologia innovativa, arrivare alla redazione di un piano programmato di conservazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.