Browse By

Un sostegno comunale per le famiglie indigenti con minori

Il comune di Monte Marenzo ha pubblicato il bando “Fondo solidale per erogazione contributi a nuclei familiari indigenti con minori frequentanti la mensa scolastica di Monte Marenzo”.

Il provvedimento è stato possibile grazie al contributo di euro 3.000 da parte di una cittadina, che per sua espressa volontà deve essere destinato al sostegno di famiglie con maggiori difficoltà a causa della grave crisi economica e sociale che stiamo vivendo.

Un gesto di grande valore civile e umano di cui abbiamo già scritto sul nostro sito http://www.unpaeseperstarbene.it/2013/lettera-aperta-ad-una-donna-generosa/, e che doveva trovare un impegno preciso da parte dell’Amministrazione comunale.

La responsabile dei Servizi sociali e alla persona Daniela Pellegatta, in collaborazione con l’Assistente Sociale, hanno individuato come situazione più critica quella dovuta a famiglie con minori frequentanti la scuola dell’infanzia e primaria, che a causa di un reddito estremamente basso trovano oggettive difficoltà a sostenere la retta della mensa scolastica.

Fenomeno già evidenziato lo scorso anno scolastico e che ora si ripresenta con un numero di bambini coinvolti decisamente maggiore.

Il bando stabilisce di erogare in favore delle famiglie indigenti di Monte Marenzo con minori frequentati le locali scuola dell’infanzia e primaria, e che usufruiscono della refezione scolastica nell’anno 2013/2014, un contributo una tantum da calcolarsi progressivamente al reddito ISEE, come dalla seguente tabella:

REDDITO FAMILIARE ISEE 2012 in euro AMMONTARE DEL CONTRIBUTO in euro

0 – 4.000

380,00

4.001 – 6.000

350,00

6.001 – 7.500

250,00

Il modulo della domanda per ottenere il contributo può essere ritirato presso l’Ufficio Segreteria del Comune Piazza Municipale n. 5, che è a disposizione nei seguenti orari: da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore 12.45 ed il sabato dalle ore 9.15 alle ore 11.45.

Il termine di presentazione delle domande di contributo è il 31 dicembre 2013.

I contributi saranno erogati solo a quanti frequentano regolarmente la mensa scolastica e fino all’esaurimento della cifra di euro 3.000, come da delibera della Giunta comunale n. 98 del 19.11.2013.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.