Anche a Cisano successo per il Teatro civile di “Io sono la mia opera”, la rappresentazione prodotta dalla nostra Associazione Culturale UPper Monte Marenzo.

Il teatro di Cisano non era pienissimo, ma gli organizzatori ci hanno confermato che 250 spettatori per uno spettacolo difficile e impegnato come il nostro è da considerarsi un ottimo risultato.

Bene. Intanto grazie agli spettatori intervenuti che crediamo siano rimasti soddisfatti di aver pagato il biglietto: almeno a giudicare dai complimenti di tutti i presenti a fine spettacolo alle attrici protagoniste – Agnodice (Daniela Turla)Ipazia (Paola Viganò), Artemisa Gentileschi (Elisa Barachetti), Olympe de Gouges (Claudia Pavoni), Anna Politkovskaja (Sara Faggiano), Hina Saleem (Aurora Spreafico)- ai musicisti – gli Ouroborus (Emanuele Panzeri, strumenti a plettro, Massimo Deo, chitarra, Davide Spreafico, clarinetto e aulos,  Davide Maggi, percussioni), al tecnico delle luci Roberto Milani e a Sergio Vaccaro che ha adattato il tutto.

E grazie al Comune di Cisano Bergamasco, in primis all’Assessore alla cultura Roberta Agnelli che ci ha presentato ed ha introdotto il nostro teatro come necessario per riflettere sul tema della discriminazione e la violenza sulle donne. E grazie alla Biblioteca di Cisano Bergamasco che ha proposto lo spettacolo e chi ci ha aiutato in teatro (l’Associazione Amici all’Opera e la Pro-Loco di Cisano).

Grazie anche agli altri “partner” di questo progetto: Telefono Donna Lecco e l’Amministrazione Comunale di Monte Marenzo. 

Appuntamento alla prossima, a Cassago Brianza l’8 marzo, il giorno della Festa internazionale della donna.

(Nei prossimi giorni pubblicheremo le foto dello spettacolo di ieri sera, intanto eccovi una immagine di repertorio – foto Adriano Barachetti e una di ieri sera dalla Sala Regia del teatro – foto Amici all’Opera di Cisano Bergamasco)

 

One comment

Anche a Cisano successo per il Teatro civile di “Io sono la mia opera”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.