Browse By

La “pace” a Santa Margherita

Prima della celebrazione dell’Eucaristia don Giuseppe ha fatto una domanda a chi è salito fin quassù per la Festa di Santa Margherita. Ha invitato tutti ad esprimere con una parola la sensazione che ognuno di noi provava in quel momento dopo la passeggiata nel bosco e per essere arrivati in un luogo di bellezza.

Dopo il primo silenzio dovuto alla timidezza finalmente qualcuno pronuncia qualche parola. Sono in alto e distante e da qui faccio fatica a sentire. Don Giuseppe ripete le prime parole che gli sono arrivate, tutte parole belle e condivisibili e sollecita altri ad esprimersi. Lo fa anche con i bambini vicini a lui, li chiama per nome e chiede loro qual è il sentimento che provano.

Guido ha otto o nove anni e non ha un attimo di incertezza. Dice “Pace”.

E “pace” è la parola che ho in mente anch’io in quel momento. “Pace” se penso a quello che accade nel mondo e in questi giorni, ai connazionali uccisi, alle “guerre” grandi e piccole che vediamo o viviamo, incapaci di avere con l’altro (il “prossimo” direbbe don Giuseppe o qualcuno che ce lo ha insegnato), un rapporto franco. E “guerra” diventa spesso un termine comune, persino nel linguaggio colorito del telecronista durante una partita di calcio…

Guido ha otto o nove anni e l’ha capito salendo quassù. E noi?

Poi posso raccontare della “pace” di questo luogo, durante la Messa con il coro parrocchiale, particolarmente ispirato diretto da Damiano, e poi anche dopo la confusione intorno alla chiesa, i sorrisi e i saluti, al Sindaco Paola Colombo, agli Alpini che vengono qui tutti gli anni a curare un luogo a loro caro (grazie ancora!).

“Pace” e attenzione dei visitatori che vengono accolti dai volontari (ieri con me Rachele ed Andrea, grazie anche a loro) e che seguono con interesse le nostre spiegazioni. “Pace” con chi ha condiviso il pranzo con noi, con le piacevoli chiacchiere tra chi non si conosce fino a pochi minuti prima e quando ci si saluta sembra di lasciare persone di cui si conosce tutta la vita…

“Pace” nel ritrovato silenzio quando tutti scendono a valle, diretti alla Festa organizzata dagli Alpini al Parco Penne Nere (qualcuno ce la racconta?). “Pace” quando un aliante passa poche decine di metri sopra le nostre teste, silenziosissimo nel cielo, finalmente col sole di una bella giornata, tra le poche nuvole bianche sopra a Santa Margherita…

Ieri abbiamo approfittato della Festa per fare qualche ripresa per un video che vorremmo realizzare su Santa Margherita (grazie a Giorgio, Chiara e Adriano che stanno collaborando alle riprese).

E’ stata una bella Festa e una bella giornata, con tante visite anche nel pomeriggio, venute a sapere dal nostro sito dell’apertura e desiderose di conoscere questo “gioiello tra i boschi”.

Se non avete potuto partecipare non disperate, qui potete annotarvi le prossime aperture: http://www.unpaeseperstarbene.it/2016/secondo-appuntamento-della-8-edizione-la-rassegna-estiva-di-alla-scoperta-di-un-gioiello-tra-i-boschi/

E’ stata una bella festa… anche per le zanzare … (come ha detto Don Giuseppe!). 🙂 (Portatevi qualcosa per allontanarle, non è necessario fare una guerra anche a loro).

format_panel_web-ali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.