paola_colombo_web-Paola Colombo, sindaco di Monte Marenzo, è stata nominata assessore della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino dall’assemblea dei rappresentanti dei 26 comuni.

Le telefoniamo per avere qualche informazioni di prima mano.

Sono molto contenta di questa nomina – dice – dovuta anche al fatto che ero nella lista dei supplenti e della rinuncia di alcuni componenti che mi precedevano. Non sono ancora state affidate delle deleghe perché, come giustamente sostiene il presidente Carlo Greppi, il nuovo assetto dell’esecutivo richiede di mettere sul tavolo tutte le deleghe e procedere alla loro assegnazione in base alle competenze, alle attitudini e agli interessi di ciascuno. Comunque mi sembra una giunta giovane, di persone motivate, con le quali ritengo di poter lavorare bene.

Le chiediamo quale sarà il futuro della Comunità Montana.

L’istituzione Comunità Montana riceve ormai pochissimi contributi, però non è contemplata una sua soppressione nemmeno in previsione della formazione delle famose aree vaste. Anzi, proprio l’eventuale superamento delle province potrà dare loro un nuovo slancio, come comuni aggregati per affrontare i compiti importanti delle realtà montane e collinari. In primo luogo il tema della salvaguardia degli assetti idrogeologici dei nostri territori e l’organizzazione associata dei servizi alla persona.

Compiti gravosi che potranno essere affrontati solo con una visione lungimirante, in grado di poter accedere a bandi in ambito europeo e promuovere la partecipazione, per esempio, di fondazioni e organismi del terzo alle nostre progettualità. Comunque, potrò dire qualcosa di più ragionato quando avrò un compito definito da svolgere.

Salutiamo Paola Colombo e le facciamo i nostri migliori auguri per questo nuovo impegno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.