Da quando ho cominciato a fare teatro, quello con Pier Paolo Pasolini era un appuntamento segnato nella mia agenda artistica, un appuntamento che ho rimandato tante volte e per svariati motivi.

Il primo di questi motivi era la difficoltà di come rendere pienamente omaggio a questo artista vista la grandezza del personaggio e la vastità della sua produzione: letteraria, cinematografica, teatrale e poetica. Lavorando in questi mesi alla stesura del testo, ho cercato di unire i tanti e diversi frammenti e schegge che ne completasse il puzzle e ne delineasse al meglio il suo ritratto, la sua controversa personalità, il suo lucido pensiero.

La seconda difficoltà era quella legata alla scelta di chi sulla scena poteva raccontarlo. Nell’ impossibilità di proporlo agli artisti che collaborano con me per ragioni di lavoro o perché impegnati in teatro con altri importanti testi, ho deciso di affiancarmi a loro e salire sul palco nella veste di voce narrante.

Per la messa in scena di questa nuova produzione ho scelto la formula teatro/ canzone, accanto a me sul palco ci sarà Marco Fugatti: chitarrista e cantante, a lui il compito di raccontare Pasolini, con le canzoni a lui dedicate da Fabrizio De Andre, Francesco De Gregori, Lucio Dalla, Remo Anzovino, Mauro Giovanardi , Giovanna Marini, Flavio Giurato e tanti altri.

Insieme alle parole, alla musica e alle canzoni ho voluto raccontare Pasolini anche attraverso alcune immagini scelte tra le opere di uno dei più grandi pittori del 500, Caravaggio artista visionario e maestro della luce. Due artisti, Caravaggio e Pasolini che al di la del loro tempo così diverso e lontano, furono entrambi artisti di un tempo di crisi.

Tante le tappe in programma di questo mio tour 2017, si parte a Bellano al Cine-Teatro Casa del Popolo Venerdì 3 febbraio, Domenica 26 febbraio saremo ospiti a Gazzoldo in provincia di Mantova, Venerdì 24 Marzo ad Olginate nella bella cornice del Monastero di Santa Maria la Vite, a Mandello del Lario faremo tappa Venerdì 31 marzo al Teatro Fabrizio de Andre. Il tour proseguirà per tutto il 2017 toccando tante piccole e grandi località tra queste: Bergamo, Rovagnate, Varese, Morbegno, Robbiate, Caprino Bergamasco, Treviglio, Sondrio, Lecco, Monza.

Ringrazio tutti gli amici che mi hanno incoraggiato e gli operatori culturali che hanno accolto con entusiasmo questo mio nuovo progetto. A tutti auguro un felice anno nuovo, con la speranza di potervi incontrare presto in una delle tappe di questo miotour2017.

Paolo D’Anna

PPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.