5 Commenti

49 milioni in 76 anni...

  1. Se uno del PD ruba soldi pubblici, soldi dei contribuenti italiani e dei lavoratori stranieri in Italia, deve essere condannato al doppio della pena rispetto agli esponenti degli altri partiti o movimenti, perché per la sinistra il comportamento retto e la credibilità dei propri rappresentanti è un valore non negoziabile.

    1. Attendiamo con trepidazione le condanne. Beh in quanto alla credibilità,non mi pronuncio,l’hanno già fatto gli italiani durante l’ultima tornata elettorale.

  2. Si rivolga a Lusi, Belsito, PD ecc. Non li ho votati. Mentre per questa operazione per i suoi amici verdi e Salvini mi vien da dire:
    1 Vergogna 2 Vergogna 3 Vergogna 4 Vergogna 5 Vergogna 6 Vergogna 7 Vergogna 8 Vergogna 9 Vergogna 10 Vergogna
    11 Vergogna 12 Vergogna 13 Vergogna 14 Vergogna 15 Vergogna 16 Vergogna 17 Vergogna 18 Vergogna 19 Vergogna 20 Vergogna
    21 Vergogna 22 Vergogna 23 Vergogna 24 Vergogna 25 Vergogna 26 Vergogna 27 Vergogna 28 Vergogna 29 Vergogna 30 Vergogna
    31 Vergogna 32 Vergogna 33 Vergogna 34 Vergogna 35 Vergogna 36 Vergogna 37 Vergogna 38 Vergogna 39 Vergogna 40 Vergogna
    41 Vergogna 42 Vergogna 43 Vergogna 44 Vergogna 45 Vergogna 46 Vergogna 47 Vergogna 48 Vergogna 49 Vergogna

  3. Lusi con annessi kompagni svuota le casse della Margherita e il partito è parte lesa,Belsito fa sparire circa 900.000,00 euro della Lega,ma la stessa è condannata a pagare 49 milioni di euro…..c’è qualcosa che non quadra. A proposito,ma il Pd (colui che ha nominato il c.d.a), ha chiesto scusa ai risparmiatori truffati da Mps? Intanto 5,4 miliardi di euro per salvarla li ha messi lo Stato….chissà da dove li avranno presi…

    1. Non l’ho vista protestare con la stessa veemenza quando TRUFFARONO i risparmiatori italiani ,prima MPS e poi Banca Etruria….. (Ovviamente nessuna condanna),chissà come mai!!! Capisco che si preannunciano tempi duri per chi è rappresentato da un partito al 2% scarso,ma e ne faccia una ragione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.