“Tour del Gusto, Impronte di Storia” è un’iniziativa enogastronomica culturale, promossa dalla Via Giovannea, che vi farà scoprire il caratteristico Borgo Casarola e le eccellenze del suo territorio.

Tantissime le iniziative per questa giornata! Dalla degustazione di vini nelle cantine del Castello, al mercatino dei produttori dell’Associazione Agricoltori Valle San Martino, alla cucina con piatti di stagione, terminando con la castagnata organizzata dal Gruppo Alpini.

Domenica 10 novembre 2019, a partire dalle ore 11:00, fino alle ore 16:00, presso Torre de Busi, Località Casarola: il programma sarà il seguente:

 

  • dalle ore 11:00

ESPOSITORI E VENDITA dei prodotti tipici, a cura dei produttori agricoli aderenti l’Associazione Agricoltori Valle San Martino, tante bancarelle di prodotti tipici; espositori di opere di artigianato, artisti ed antichi mestieri provenienti dalla Valle San Martino e dintorni;

IL CASTELLO DI-VINO con degustazioni di prodotti dalla Val Pontida, nell’antica Cantina del Castello Fracassetti. Presenzierà l’evento la Delegata AIS BERGAMO Sommelier Roberta Agnelli, vedi foto a fianco, (è previsto il pagamento di un ticket per l’accesso alle degustazioni);

  • dalle ore 12:00 alle ore 14:00
    Pranzo che comprenderà: Gnocchi del Contadino, Foiade ai funghi, Piatti di salumi e formaggi, Polenta, Panini con salumi – formaggi;

IL DOLCE DEL BORGO 

Sarà possibile gustare una nuova ricetta di prodotti locali e altri dolci tipici, compresa la torta paesana “MIASCIA” a cura del Dolce Forno di Maggianico, Consulta Comunale Turismo e Amministrazione Comunale.

La Miascia è una torta di pane e frutta tradizionale della Lombardia. È una ricetta vegetariana che contiene ingredienti che si trovano facilmente, come uvetta, pane raffermo, mele e pere: semplice da preparare, è un’ottima idea anti spreco. Semplice da realizzare, come ogni ricetta che deriva dalla tradizione ha sempre delle varianti: qui è presente la doppia farina, quella 00 e quella gialla di mais, la frutta fresca (mele e pere) – che la lascia morbida e umida – e la frutta secca, che spesso caratterizza le ricette povere: in questo caso si potrebbero aggiungere all’impasto 2 cucchiai di semi di zucca o dei gherigli di noci. Il profumo invitante del rosmarino aggiunto in superficie prima di infornare dona una nota profumata al tutto.

Questa Torta di pane e frutta, inoltre, è una perfetta ricetta del riciclo: il pane raffermo torna a nuova, come nella Torta di pane zero sprechi, come nelle Polpette di pane e nella Torta di pane, pancetta e formaggi.

DURANTE TUTTO L’EVENTO:

Birra artigianale locale di Birra Logos; Casetta dell’acqua a cura di Hidrogest Spa

  • dalle ore 14:00 alle 15:30
    Castagnata a cura del Gruppo Alpini

 

APERTURA STRAORDINARIA DEL “CASTELLO FRACASSETTI” 

  • PER LE ore 11:00 – 13:00 – 15:00
    Visita guidata al Castello, in gruppi massimo di 20 persone; 

SUL TERRITORIO…

Torre de’ Busi, territorialmente parlando, è il comune più vasto della Val S. Martino.
L’insediamento abitativo diviso in più località sparse occupa solo una piccola parte, mentre il resto è costituito da zone boscose e montane rimaste inalterate.
Una di queste è Casarola, che si distingue per i fabbricati rurali di bella forma, integrati con l’ambiente naturale antropizzato a terrazzamenti un tempo interamente coltivati a vigneto.

  • MENTRE PER LE ore 15:00
    Visita guidata al plesso storico di S.Michele e oratorio S.Stefano a cura della Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino
  • Verrà messa a disposizione un’AREA PICNIC, uno Spazio Giochi e area attrezzata

 

Per ulteriori info sulla via giovannea, collegarsi al seguente link:

https://viagiovannea.it/il-sentiero

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.