Browse By

Calcio. Exploit di Monte Marenzo in trasferta a Pavia

0 Condivisioni

Dall’uovo pasquale è uscita una sorpresa molto gradita. Le squadre di calcio di Monte Marenzo in trasferta per il secondo torneo Certosa di Pavia si sono coperte di gloria sportiva, conseguendo risultati più che positivi.

Chiediamo a Franco Rota, allenatore e accompagnatore, di raccontarci i momenti rilevanti di questa quattro giorni nella pianura pavese.

Domanda. Una spedizione riuscita decisamente bene per le squadre della Polisportiva, dunque?

Risposta. Sinceramente abbiamo ottenuto il massimo dei risultati positivi, considerato che incontravamo squadre molto forti, che hanno alle loro spalle dei club prestigiosi. Tra l’altro abbiamo giocato in condizioni atmosferiche avverse e i nostri ragazzi non sono abituati a correre su una superficie zuppa di pioggia, con l’acqua quasi alle caviglie.

D. Però ve la siete cavata egregiamente.

R. Abbiamo partecipato con due squadre e siamo riusciti a piazzarci al secondo e terzo posto. Inoltre un nostro giovane atleta si è visto assegnare il trofeo come miglior portiere della sua categoria.

D. Raccontaci come sono stati gli incontri.

R. Nella categoria Pulcini (nati nel 2001) abbiamo ottenuto il secondo posto, battuti in finale dalla compagine della Lacchiarella. E’ un risultato straordinario se pensate che l’Unione Sportiva Lacchiarella raggruppa 240 atleti, 11 squadre e una scuola calcio regolarmente riconosciuta dal C.O.N.I., ed è anche gemellata con la scuola Calcio Milan. La nostra squadra esordienti ’97 ’98 a undici giocatori ha ottenuto un ottimo terzo posto, mentre il primo posto è andato al Pavia Calcio, altra formazione con una storia prestigiosa.

D. Veramente eccellente. Come sono stati accolti questi risultati provenienti da squadre di un comune, Monte Marenzo, del tutto sconosciuto da quelle parti?

R. Abbiamo suscitato molto interesse. Il Pavia Calcio pensava di disputare la finale con noi, perché vedendoci giocare siamo stati considerati un’ottima squadra, ed hanno espresso il desiderio di venire una partita amichevole a Monte Marenzo. Non per niente l’estremo difensore della nostra squadra esordienti, Matteo Rota, ha ottenuto il premio come miglior portiere della categoria.

D. In queste circostanze di solito si fanno dei ringraziamenti. A chi sono rivolti i tuoi?

R. Innanzitutto a ognuno dei nostri ragazzi, che si sono comportati benissimo, dentro e fuori il rettangolo di gioco, formando un grande e compatto gruppo anche con compagni che non conoscevano. Poi, naturalmente, agli allenatori Tullio Fasolin degli esordienti ‘97/98 e, per la cat. Pulcini 2001, Paolo Milani e Stefano Malighetti, nonché la Polisportiva. Un ringraziamento particolare lo rivolgo alla società Cisanese che, per completare la squadra ad undici, ci ha messo a disposizione alcuni loro giocatori che si sono integrati benissimo.

DSCN4017_pulciniesordienti

 

 

 

 

 

 

goal_panel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.