In questi giorni molti di voi avranno letto la notizia che Alex Zanardi, 51 anni suonati, ha ottenuto il record mondiale assoluto nella categoria disabili Iroman di Cervia, giungendo anche quinto nella categoria normodotati i cui partecipanti erano ben 2700.

Così, dopo aver percorso una gara di nuoto di 3,8 km, i 180 km di bici e altri 42 chilometri di maratona, lo abbiamo visto esultare facendo una piroetta con la sua carrozzina. Notare che era in gara da 8 ore, 26 minuti e 6 secondi.

Tutti noi ci siamo ricordati della bella foto del manifesto che Giorgio Toneatto scattò a Lecco nel 2003, dove Zanardi compare accanto al nostro Fabrizio Fontana, ambedue testimonial dell’edizione Telethon di quell’anno.

Nella foto Fabrizio è un ragazzino e Zanardi non ha perso nulla del suo smalto.

Solo due anni prima aveva avuto un gravissimo incidente. Giorgio ricorda che non aveva ancora acquisito il pieno controllo dei movimenti e, per sedersi sul muretto che costeggia il lungolago, fece fatica. Dimostrò un atteggiamento di grandissima disponibilità ed umanità, probabilmente pensava di poter essere utile a chi stava peggio di lui.

Grazie a Fabrizio siamo riusciti a recuperare la foto del manifesto. Il titolo era “Però…” Alex Zanardi. Uno slogan attualissimo!

Categorie: Uildm Lecco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.