Giovedì 07 marzo h:20.45
c/o Circolo Arci Spazio Condiviso
P.zza Regazzoni, 7 Calolziocorte

Incontro pubblico con:
◘ Chiara Pozzi (Coordinatrice infermieristica RSA La Madonnina Vendrogno);
◘ Alberto Longhi (Psicologo);
◘ Valentina Bocchiola (Infermiera);
◘ Alessandro Coppi (Infermiere);
◘ Gabriella Premuda (fisioterapista)

Modera e coordina l’evento Giacinta “Titta” Papini

“I vecchi sono degli esseri umani? Per questa società, essi non hanno le stesse esigenze e gli stessi diritti degli altri membri della società. Per tranquillizzare la coscienza della collettività, gli ideologi hanno forgiato miti, che incitano l’adulto a vedere nell’anziano non un suo simile, ma un “altro”: il saggio venerabile, o il vecchio folle stravagante e vanesio. Parlo del loro modo di vivere e ho voluto fare ascoltare la loro voce: saremo costretti a riconoscere che si tratta di una voce umana. Si comprenderà allora che la sorte loro riservata denuncia il fallimento del nostro sistema sociale. Ecco perché bisogna rompere una congiura del silenzio”.
Simone de Beauvoir

Articolo 13 della Costituzione:
La libertà personale è inviolabile.Non è ammessa forma alcuna di detenzione, di ispezione o perquisizione personale, né qualsiasi altra restrizione della libertà personale, se non per atto motivato dell’autorità giudiziaria e nei soli casi e modi previsti dalla legge.

Ingresso riservato ai soci 2018/2019.

Si consiglia di usufruire dei parcheggi in Via Martiri della Libertà (ex mutua, a due passi dal circolo) o in via Buliga (a quattro passi dal circolo).

 

Categorie: Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.