Venerdì della scorsa settimana in Sala civica si è tenuto un interessante incontro con la SILEA, l’azienda pubblica che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti nella nostra provincia.

Il presidente Mauro Colombo, il responsabile dei servizi commerciali Beniamino Bianchi e la responsabile del settore gare e appalti dott.sa Eleonora Rota, hanno illustrato nel dettaglio gli aspetti più significativi di questo importante servizio, soffermandosi soprattutto sullo stato dell’arte della raccolta differenziata. Come ormai è a tutti noto il recupero e riciclo delle materie che i cittadini conferiscono negli appositi contenitori rappresentano l’obiettivo strategico del servizio.

Il contributo decisivo per avvicinare il traguardo di zero rifiuti rimane, comunque, quello di agire a monte, mettendo in campo una politica nazionale (ma più proficuamente europea e mondiale) che porti ad una riduzione drastica di prodotti non riciclabili, sopratutto negli imballaggi, nei contenitori, in alcuni generi di uso comune, ecc.

Particolarmente interessante è stata l’illustrazione del progetto di “tariffazione puntuale”, un sistema che prevede a carico del cittadino il pagamento di una tariffa in relazione dei rifiuti non riciclabili conferiti. SILEA intende introdurlo quanto prima in via sperimentale in un bacino territoriale omogeneo di circa 20.000 abitanti, per poi estenderlo all’intero ambito provinciale.

Cliccando sul seguente link potete prendere visione delle slide che illustrano l’intero ciclo di raccolta, trasporto, trasformazione e riciclo di SILEA, nonché delle interessanti tabelle riguardanti il comune di Monte Marenzo.

silea_monte marenzo marzo 29 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.