Sono state tante le persone che ieri pomeriggio hanno affollato il salone dell’Oratorio di Monte Marenzo e che hanno assistito alla prima proiezione del video “Alla scoperta di un gioiello tra i boschi”.

In sala anche qualche giornalista (l’evento è stato ripreso dall’Emittente televisiva Teleunica TV, per la rubrica settimanale Sette che andrà in onda venerdì 11 novembre ore 19.45).  L’evento è anche il primo della 25^ edizione de’ “L’estate di San Martino”, promossa dalla Comunità Montana Lario Orientale Val San Martino e dall’Ecomuseo per il Santo Patrono della Valle http://www.unpaeseperstarbene.it/2016/25-edizione-estate-di-san-martino-il-programma-si-apre-l1-novembre-con-il-nostro-video-su-santa-margherita/

Come è andata?

Benissimo. Gli applausi sono stati calorosi e tanti i complimenti ricevuti da un pubblico attentissimo a guardare ogni singola sequenza e ad ascoltare ogni singola parola.

Il video ha l’obiettivo di valorizzare la Chiesa di Santa Margherita (sec. XII) ed i suoi preziosi affreschi (sec. XIV-XV) e raccontare cosa accade ogni estate da otto anni, con l’apertura della Chiesina con le visite guidate e la possibilità di assistere a concerti, spettacoli e laboratori dell’affresco.

Il film è stato realizzato dalle associazioni UPper Monte Marenzo e Auser Insieme Monte Marenzo, nell’ambito del progetto WorkStation, promosso dalla Comunità Montana Lario Orientale Valle San Martino, con il patrocinio del Comune di Monte Marenzo e la preziosa collaborazione della Parrocchia di San Paolo Apostolo di Monte Marenzo.

Prima della proiezione ho voluto accanto a me Rachele Isacco e Chiara Burini, che hanno aderito al Progetto Workstation, e alle quali abbiamo chiesto di svolgere due lavori distinti che le hanno impegnate per tutta l’estate.

Rachele si sarebbe occupata delle visite guidate durante le aperture: si è documentata e preparata a dovere fino a gestire autonomamente l’ultima apertura di settembre. Qui troviamo il suo “Diario” che ha scritto per raccontare la sua esperienza: http://www.unpaeseperstarbene.it/2016/4-appuntamenti-per-farla-innamorare-diario-di-una-guida-turistica/

A Chiara, che l’anno scorso, sempre per Workstation ha firmato con Maricela Fontana il docu-film “C’era… niente” http://www.unpaeseperstarbene.it/2015/ovazione-per-il-film-di-chiara-burini-e-maricela-fontana-cera-niente/, abbiamo invece chiesto di realizzare un video promozionale di 15 minuti da pubblicare sulla nostra pagina Youtube, finalizzato a incuriosire e spingere a visitare la chiesetta durante la rassegna di aperture estive “Alla ricerca di un gioiello tra i boschi”.

Ma prima di raccontarvi cosa è accaduto ieri pomeriggio vi chiedo di guardare il video sulla nostra pagina Youtube e di guardarlo fino in fondo.

No, non fermate la visione appena appaiono i titoli di coda.

Vi chiedo di leggere uno ad uno tutti i nomi che scorrono. Sono i nomi di tutte le persone che hanno collaborato alla realizzazione del video. Il loro prezioso contributo è stato importante. Li ringraziamo tutti. Sia coloro che hanno lavorato alcuni mesi, sia coloro che hanno fatto una piccola cosa.

(clicca sull’immagine per avviare il video)

video

Le critiche e le lodi vanno equamente divise a chi ha condiviso la sceneggiatura (Chiara Burini e Sergio Vaccaro), chi ha fatto un grande lavoro di montaggio e ha fatto da “voce narrante” (Chiara Burini), chi si è assunto la responsabilità di comparire in video e raccontarci le bellezze della chiesa (Andrea Mangione, Cinzia Mauri, Rachele Isacco), chi ha curato le riprese video (Adriano Barachetti, Alessandra Panzeri, Angelo Gandolfi, Chiara Burini, Giorgio Toneatto, Graziano Morganti), chi ha prestato la propria competenza fotografica (Adriano Barachetti, Giorgio Toneatto), chi ha curato alcune elaborazioni grafiche (Angelo Gandolfi), chi ha concesso le musiche (il Coro Chichecanta diretto da Renata Tomasella e il Gruppo Musicale  “Ouroborus”).

Un ringraziamento anche a Cristina Melazzi, Donato Fumagalli, Leonardo Gandolfi, Gianfranco e Josette Rocchini, Michelangelo Morganti, Giovanna e Alessandra del Progetto Workstation Biblioteca Monte Marenzo.

E ancora il nostro grazie va alla Parrocchia San Paolo Apostolo Monte Marenzo (a Don Giuseppe Turani e a Giovanni Previtali in particolare), a tutti gli amici dell’Associazione Culturale UPper Monte Marenzo e Auser Insieme Monte Marenzo, alla Biblioteca e all’Amministrazione Comunale di Monte Marenzo e alla Comunità Montana Lario Orientale -Valle San Martino, al Gruppo Alpini Monte Marenzo.

Dopo la proiezione del video la Dottoressa Giuseppina Suardi che ha curato i restauri degli affreschi di Santa Margherita nel 1994, ha illustrato come fu condotta la campagna di restauro (finanziata dalla Comunità Montana Valle San Martino). Il suo intervento è stato seguito con attenzione dal pubblico presente alla proiezione. Anche a lei il nostro ringraziamento.

Infine ha preso la parola Don Giuseppe Turani che ha ricordato che la Chiesa dedicata a Santa Margherita è meta di pellegrinaggio anche il 30 dicembre con una fiaccolata notturna ed è suggestivo percorrere il bosco e ammirare nella notte invernale le stelle sopra di noi. Ha poi ringraziato tutti i volontari che si avvicendano per le aperture estive e anche questo video, ha detto, è un documento prezioso sulla storia della Chiesa dedicata a Santa Margherita.

Ora godetevi lo spettacolo e, se avete voglia, ci piacerebbe leggere il vostro giudizio sul lavoro che abbiamo fatto.

(galleria fotografica di Adriano Barachetti)

One comment

Successo alla prima proiezione del video “Alla scoperta di un gioiello tra i boschi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.